Trio Sheliak

Alle terme di Marina il concerto del Trio Sheliak

27/08/20

EVENTO GRATUITO
: Marina di Grosseto, Terme Marine Leopoldo II - Grand Hotel Terme Marine Leopoldo II, Via IV Novembre, Marina di Grosseto, GR, Italia - Inizio ore 18.30

GROSSETO – Una rinascita per l’associazione A.gi.mus Grosseto, quella che il pubblico avrà la possibilità di ascoltare giovedì 27 agosto a partire dalle 18.30 nei locali dell’Hotel Terme Marine di Marina di Grosseto, quando le musiche interpretate da un trio d’eccezione incanteranno la platea presente.

Le norme previste dal protocollo anti -contagio da Covid-19 hanno fin ora creato non poche difficoltà agli organizzatori di eventi di questo genere, ma la cultura l’arte e la musica sono la linfa vitale dell’esistenza umana, un patrimonio inestimabile a cui non è possibile rinunciare soprattutto nei momenti di difficoltà.

Il direttore artistico Gloria Mazzi, insieme ai soci dell’Associazione A.gi.mus, ha innescato una nuova scintilla nel panorama musicale grossetano e non solo, decidendo di riprendere con la programmazione delle stagioni musicali facenti parte di A.gi.Mus.

“Scegliamo di ripartire dai giovani – spiega Gloria Mazzi – l’evento che si svolgerà giovedì 27 agosto è stato pensato per un pubblico vasto che abbraccia ogni fascia di età, interpretato da un trio fenomenale, assolutamente da non perdere”.

Il Trio Sheliak composto da Emanuele Brilli (violino), Matilde Michelozzi (violoncello) e Sergio Costa (pianoforte) nasce nella prestigiosa Scuola di Musica di Fiesole. Dopo aver frequentato un corso di perfezionamento con Patrizio Serino e partecipato alla masterclass di musica da camera degli Amici della Musica di Firenze con il Trio di Parma, ricevono il Primo premio nella sezione Musica da Camera al 17° Concorso Internazionale Città di Padova, che li porterà ad esibirsi in prestigiose rassegne italiane.

I componenti del gruppo hanno già all’attivo numerose esperienze cameristiche, specialmente in formazione di trio, premiati in svariati concorsi di musica da camera tra cui il Concorso Rospigliosi e il Concorso Riviera della Versilia. Negli anni si sono esibiti in concerti in tutta Italia anche in occasione del Festival dei Due Mondi di Spoleto e del Festival del Maggio musicale fiorentino.

Il Trio Sheliak eseguirà per i presenti all’evento di giovedì il Trio in Re maggiore op. 70 n. 1 “degli Spettri” di Ludwig van Beethoven deve il suo nome all’atmosfera magica che lo pervade e al fatto che il tema del secondo movimento sia stato inserito dall’autore in una raccolta di appunti per una progettata opera sul “Macbeth” di Shakespeare. Composto nel 1808, formato da soli tre movimenti, fu eseguito per la prima volta nel 1809 in casa della contessa Erdödy, amica di Beethoven e dedicataria dell’intera op. 70.

La seconda esecuzione sarà il Trio in Re minore Op. 63 n. 1 di Robert Schumann esprime a pieno l’animo ardente, romantico del compositore. E’ una delle sue opere da camera più prestigiose, in cui l’espressione dell’inquietudine, della passione, di un intenso lirismo, di un entusiasmo trascinante – insieme al perfetto equilibrio drammatico fra i tre strumenti – raggiunge vertici altissimi. Composto a Dresda nel settembre 1847 in soli quattro giorni, fu eseguito in pubblico per la prima volta a Lipsia il 13 novembre 1848.

L’ingresso al concerto sarà gratuito, e sottoposto a limitazioni di spazio, al fine di poter rispettare quanto imposto dalla normativa anti-covid, si richiede inoltre agli ospiti di munirsi di dispositivi di protezione personale (mascherine) e di mantenere la distanza interpersonale prevista dalla normativa, sarà inoltre premura dell’organizzazione rendere disponibile dispenser con gel igienizzante.

Per info 346-3617752, e-mail: info@lavocediognistrumento.it

Info sul sito: https://lavocediognistrumento.it/

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!