Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
opera lirica

Alla Cava torna la grande lirica con le opere verdiane il Rigoletto e la Traviata

20/06 » 28/06/19

EVENTO A PAGAMENTO
: Cava di Roselle 42.796062, 11.157078

Attenzione l'evento è già trascorso

ROSELLE – L’opera lirica torna sul palco della Cava, al Parco di pietra di Roselle, con due appuntamenti dedicati al lavoro di Giuseppe Verdi: sabato 20 luglio andrà in scena Rigoletto, domenica 28 La Traviata. E il grande spettacolo dell’opera lirica torna a Grosseto con un’altra doppia rappresentazione da non perdere, co-organizzata – come le precedenti – dall’Orchestra sinfonica Città di Grosseto e da Fondazione Grosseto Cultura. Andranno in scena due delle opere più celebri di Giuseppe Verdi, parte della cosiddetta trilogia popolare.

Per primo Rigoletto: il melodramma in tre atti sarà diretto dal maestro Lorenzo Castriota Skanderbeg con il baritono Ettore Lee nel ruolo di Rigoletto, il soprano Claire Coolen sarà Gilda mentre Chung Man Lee sarà il Duca di Mantova, accompagnati dal Coro lirico dell’Umbria e, come sempre, dall’Orchestra sinfonica “Città di Grosseto”.

Domenica 28 luglio sarà la volta de La Traviata: il maestro Roberto Gianola dirigerà l’orchestra cittadina insieme al Coro della pia società corale “Santa Cecilia” di Empoli. Violetta sarà interpretata dal soprano Erica Wen Meng Gu mentre David Sotgiu sarà Alfredo.

Un cast di qualità per due tra le più celebri opere del lavoro verdiano. E chi vuole godersi lo spettacolo può già assicurarsi il proprio posto in platea: è possibile infatti prenotare e acquistare i biglietti in prevendita per le opere chiamando il numero 333 5372994 (infoline Orchestra) oppure rivolgersi alla sede di Fondazione Grosseto Cultura in via Bulgaria 21 (dal lunedì al venerdì, con orario 9-13 e 15-18, pagamento in contanti). Sono previsti due settori e due tipologie di biglietto, intero e ridotto (destinato a chi è in possesso della tessera di socio dell’Orchestra sinfonica Città di Grosseto o della tessera di socio di Fondazione Grosseto Cultura).

CAST COMPLETO RIGOLETTO
Direttore Lorenzo Castriota Skanderbeg
Direttore d’orchestra, nasce a Roma nel 1964. Compie gli studi musicali di tromba, strumentazione per banda, composizione e direzione d’orchestra al Conservatorio “Santa Cecilia” Roma. La sua carriera come direttore e compositore inizia alla giovanissima età di 17 anni. Nel 1983 diventa assistente del celebre direttore d’orchestra Giuseppe Patanè perfezionandosi nel repertorio lirico italiano. Inoltre frequenta master in direzione d’orchestra dei maestri Ferrara e Bernstein. Collabora in qualità di direttore e compositore con varie istituzioni lirico-sinfoniche in Italia e all’estero tra cui l’Orchestra sinfonica di San Remo, l’Orchestra sinfonica di Tirana, il Teatro dell’Opera di Roma, il Teatro San Carlo di Napoli, l’Opera di Bonn, il Teatro Verdi di Trieste e il Teatro Lirico di Grosseto. Di recente ha sostituito il maestro Metha nella tournée 2010 Toyota Classic Asian tournée con il Maggio Musicale Fiorentino. Dal 2016 diventa primo direttore ospite dalla Cso Ankara (The presidential orchestra) e dirige ogni anno le maggiori orchestre sinfoniche in Turchia. E’ stato scritturato per la prima volta al festival pucciniano, 62° edizione, a Torre del Lago, per la direzione dell’opera Tosca. L’8 settembre 2002 ha ricevuto il Premio Europa Leader “Rocca d’Oro” per la sua professionalità nel campo internazionale della musica, nel 2003 riceve il Premio “National Culture Prize 2003” dirigendo Nabucco nel Festival Lirico a Spalato. Dal 2006 è presidente del prestigioso Concorso internazionale “Cappuccilli-Patanè-Respighi”. Nel maggio 2008 riceve a Napoli il premio “Sebetia-Ter” alla carriera che in altre edizioni è stato dato ai Maestri Riccardo Muti, Claudio Abbado, Mikkis Teodorakis e Aldo Piccolini. È docente al Conservatorio “Lorenzo Perosi” di Campobasso, della cattedra di Esercitazione Orchestrale.

Rigoletto Ettore Lee
Gilda Claire Coolen
Il duca di Mantova Chung Man Lee
Sparafucile Antonio Marani
Maddalena Asude Karayavuz
Monterone Ferruccio Finetti
Matteo Borsa Silvano Paolillo
Marullo Valerio Garzo
Ceprano Marco Cetra
Giovanna/La contessa di Ceprano/paggio Viola Sofia Nisio

CAST COMPLETO LA TRAVIATA
Direttore Roberto Gianola
Considerato attualmente uno dei più giovani e interessanti direttori della nuova generazione, intraprende in poco tempo importanti collaborazioni con orchestre in tutto il mondo che lo invitano a dirigere in Usa, Russia, Messico, Austria, Francia, Turchia, Germania, Spagna, Polonia, Portogallo, Ungheria, Repubblica Ceca, Ucraina, Bulgaria, Serbia, Romania, Brasile, Venezuela, Grecia, Egitto e negli Emirati Arabi. A soli 34 anni ha debuttato nella prestigiosa Carnegie Hall di New York dove ha diretto nel gennaio 2009 nella Sala Grande. Attualmente è direttore stabile dell Teatro dell’Opera di Istanbul dove ha debuttato nel febbraio 2015 dirigendo I racconti di Hoffmann (Offenbach) e dove è stato protagonista per tutto il triennio 2015/2018 nel repertorio lirico, di balletto e sinfonico. Specializzato nell’opera lirica, ha già diretto in numerose repliche tutte le opere tradizionali. Nel 2013 ha partecipato alla produzione di Nabucco all’Opera di Pechino con Placido Domingo ed è stato assistente del maestro Chung nella preparazione del Requiem di Verdi all’Arena di Verona in coproduzione con l’Orchestra della Fenice di Venezia. A settembre dello stesso anno ha diretto con grande successo un concerto lirico al Lincoln Center di New York . Nel 2014 ha debuttato nella stagione lirica dell’Arena di Verona dirigendo “La vedova allegra” al Teatro Filarmonico. Nel marzo 2015 ha ottenuto un prestigioso riconoscimento come direttore d’orchestra al Teatro Regio di Parma dove è stato premiato con il Grand Prix dell’Opera 2015 nella categoria direttori d’orchestra.

Violetta Valéry Erica Wen Meng Gu
Flora Bervoix Margherita Tani
Annina, serva di Violetta Maila Fulignati
Alfredo Germont David Sotgiu
Giorgio Germont Jiseop Leo Kim
Visconte Gastone Francesco Marchetti
Barone Douphol Sandro Degl’Innocenti
Marchese d’Obigny Lorenzo Martinuzzi
Dottor Grenvil Andrea Marmugi
Giuseppe, servo di Violetta Massimo Froli
Domestico di Flora/commissario Fabio Picchetti

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!