Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Cava di Roselle

Alla Cava di Roselle un’intervista spettacolo a Mogol

10/06/17

EVENTO GRATUITO
: Cava di Roselle 42.796062, 11.157078

Attenzione l'evento è già trascorso

ROSELLE – Giovedì 10 giugno serata conclusiva del progetto “A scuola con Mogol”, promosso dall’Istituto comprensivo 3 di Grosseto e dall’associazione culturale Movida.

Sul palco  i bambini delle scuole e il coro delle Mani bianche di Roma, che “canterà” in lingua dei segni. La serata è riservata ai soci di Movida. E’ possibile prenotare chiamando il 346 1740827
Sono andati “A scuola con Mogol” per un intero anno scolastico e sabato 10 giugno, alle 20.30, la Cava di Roselle ospiterà la serata conclusiva del progetto. Sono gli studenti dell’Istituto comprensivo 3 di Grosseto che si esibiranno nel corso di un’intervista spettacolo con Mogol, condotta dalla  docente Anna Del Vacchio, organizzatrice e coordinatrice del progetto, diplomata alla scuola di Mogol, il Centro europeo di Toscolano. Insieme a loro anche il coro dell’associazione Mani bianche di Roma, composto da ragazzi udenti e da non udenti che “canteranno” in lingua dei segni i brani proposti nel corso della serata.
Il progetto. “A scuola con Mogol” si è sviluppato proprio a partire dalle canzoni composte dal grande artista e che hanno fatto la storia della musica popolare italiana. Gli studenti hanno lavorato sui brani, analizzando i testi, la produzione canora, gli arrangiamenti musicali e proponendo anche rappresentazioni pittoriche dei messaggi espressi. Mogol, infatti, è autore di brani di successo, presentanti da  grandi artisti della musica italiana – come Lucio Battisti, Mango, Riccardo Cocciante e Luigi Tenco e ancora Umberto Tozzi, Adriano Celentano, Fausto Leali, Gianni Morandi – e molto attuali, che hanno suscitato l’interesse anche dei bambini coinvolti. Inoltre, grazie alla collaborazione con l’Ente nazionale sordi di Grosseto, molti dei brani sono stati tradotti in lingua dei segni e “cantati”, appunto con le mani. Il progetto “A scuola con Mogol”, promosso dall’Istituto comprensivo Grosseto 3 e dall’associazione culturale Movida, anche nell’ottica di attuare le direttive del MIUR, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, per la promozione del patrimonio e delle produzioni musicali italiane, si avvale del patrocinio della Città di Grosseto e della collaborazione con il centro didattico musicale “Rockland” e la scuola di danza Officina Movimento Arte Danza di Grosseto; ospiti della serata anche due gruppi dell’Istituto musicale comunale “Palmiero Giannetti”.
L’ingresso per la serata alla Cava di Roselle è riservato esclusivamente ai soci e ai sostenitori dell’associazione culturale Movida. Per sostenere l’associazione e avere così diritto all’ingresso alla Cava per la serata del 10 giugno, è possibile effettuare un versamento tramite bollettino postale sul conto corrente C/C 001037581103 intestato a Associazione culturale Movida con causale “sostegno Associazione culturale Movida”. Le persone già associate, invece, possono telefonare  346 1740827 o scrivere a ascuolaconmogol@gmail.com. L’ingresso alla serata sarà consentito solo esibendo la tessera dell’associazione o la ricevuta di versamento. Non sarà possibile quindi, acquistare un biglietto.​

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!