Piombino

Al via l’Altrascena Piombino festival: sei serate di musica e teatro. Il calendario

05/08 » 11/08/20

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 21.45

PIOMBINO – Al via il festival nel festival: da domani, mercoledì 5 agosto, fino a martedì 11 agosto il piazzale d’Alaggio ospiterà l’Altrascena Piombino festival, la sezione del calendario di eventi organizzato dal Comune di Piombino curata da Francesco Montanari e Alessandro Bardani.

Sei serate per un cartellone variegato che vedrà la musica d’autore alternarsi con il teatro e la lirica.

Si inizia mercoledì 5 agosto con i patron del festival: il Montanari e Bardani Live Show vedrà i due celebri attori della fortunata serie tv “Romanzo Criminale”, nei panni di loro stessi, scambiarsi opinioni sul mondo che li circonda, esprimere e condividere ansie del tempo attuale, parlando apertamente a ruota libera creando un’atmosfera che mischia sacro e profano, fra battute fulminanti, sarcastiche, ironiche e frizzanti. Questo divertente reading mette in scena il lato più leggero della scrittura del duo ispirato a film come Coffee and Cigarettes e al teatro canzone di Gaber, con riferimenti al lavoro di Woody Allen e Ben Stiller ma anche Pier Paolo Pasoliti e Samuel Beckett.

Il programma prosegue giovedì 6 agosto: dopo oltre cinquecento repliche e dieci anni di applausi e apprezzamenti dalla critica nazionale, è di scena “Mumble Mumble – Confessioni di un orfano d’arte”. Emanuele Salce, accompagnato da Paolo Giommarelli, è il protagonista di un racconto ironico, dissacrante, intimo e coraggioso che narra – impudicamente – le vicende di due funerali e
mezzo: quello del padre Luciano, quello del marito di sua madre, Vittorio Gassman, e infine, metaforicamente, il suo.

Venerdì 7 Agosto sarà la volta di una prima nazionale: Vanessa Scalera, recentemente interprete del sostituto procuratore Imma Tataranni nell’omonima serie Rai, porterà a Piombino la sua originale versione de “La storia di Re Lear” di Shakespeare.

Sabato 8 agosto Edoardo Pesce, vincitore del David di Donatello come migliore attore non protagonista per il pluripremiato Dogman, porta in scena il suo “Kitarrevvòce”. Uno spettacolo di teatro/canzone in cui l’attore si racconta attraverso la musica, affrontando con ironia svariati temi: dallo sfruttamento del lavoro nero alla vita di periferia fino all’amore. Un one man show tra monologhi, battute, canzoni inedite e brani della tradizione romana riarrangiati.

Si prosegue il fine settimana con una serata dedicata all’opera lirica: domenica 10 agosto l’orchestra sinfonica L’Anello musicale suonerà le melodie più famose di Giacomo Puccini e Giuseppe Verdi per un evento unico dedicato alla grande tradizione operistica italiana.

L’ultimo appuntamento dell’Altrascena Piombino festival è nuovamente dedicato alla musica pop. Martedì 11 agosto sarà la volta di uno special guest d’eccezione in esclusiva per il festival piombinese: Francesco Sarcina, frontman de Le Vibrazioni, una fra le più longeve band del panorama musicale Italiano, con sei album all’attivo e protagonista da sempre delle classifiche Italiane. Nel 2020, reduce dall’acclamata partecipazione al Festival di Sanremo con Le Vibrazioni, ha pubblicato “Milano” con Irama, un singolo dedicato a Milano, nel periodo dell’emergenza sanitaria. Il nuovo singolo con Le Vibrazioni è “Per fare l’amore”, brano che si candida a diventare la nuova hit estiva con il suo ritmo travolgente e la sua positività.

Ingresso gratuito per tutte le serate fino a esaurimento posti; è fortemente consigliata la prenotazione sul sito eventipiombino.it per garantire la sicurezza degli eventi e il rispetto delle normative vigenti. L’apertura dei cancelli del Festival è prevista dalle 20: coloro che sono in possesso della prenotazione al concerto dovranno presentarsi alla biglietteria collocata in piazzale d’alaggio dalle 20 in poi muniti di conferma di prenotazione cartacea o digitale.

Nel caso in cui siano rimasti disponibili posti liberi è possibile presentarsi direttamente in biglietteria la sera del concerto e accedere allo spettacolo fino al completamento delle sedute disponibili.

All’interno dell’area concerti gli spettatori dovranno stare seduti e saranno accompagnati al posto da un servizio di accoglienza che gestirà le sedute nel rispetto della normativa anticovid.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!