Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
cinigiano_2014

Al via la stagione teatrale di Cinigiano: in scena “L’amore è il cuore di tutte le cose”

12/10/18

EVENTO GRATUITO
: Paese Cinigiano, GR, Italia - Inizio ore 21,15

Attenzione l'evento è già trascorso

CINIGIANO – Venerdì 12 ottobre, ore 21 e 15, “Omaggio a Majakovskij”: sul palco la compagnia Chille de la balanza. Primo appuntamento con gli spettacoli teatrali di Laboratorio Utopia, organizzati da Accademia Mutamenti

Venerdì 12 ottobre, alle 21 e 15, a Cinigiano va in scena lo spettacolo teatrale “L’amore è il cuore di tutte le cose”, un omaggio al grande poeta russo Majakovskij. Sul palco salirà la compagnia fiorentina Chille de la balanza, già conosciuta dal pubblico di Cinigiano per l’ispirato spettacolo su Don Milani presentato lo scorso anno.

Si tratta del primo appuntamento con gli spettacoli teatrali promossi da Comune e Accademia Mutamenti all’interno del progetto Laboratorio Utopia – Residenze artistiche in Maremma, esperienze innovative di residenze di artisti nel territorio maremmano per progetti di ricerca e per stabilire relazioni diverse con gli spettatori, progetto che – oltre al contributo della Regione Toscana – ha ottenuto quest’anno la vittoria nel bando “Nuovo Pubblico” della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze.

“Il teatro è vita per le piccole comunità come la nostra – afferma Romina Sani, sindaco di Cinigiano – e l’esperienza delle Residenze Artistiche ci consente di conoscerlo da una posizione privilegiata. Ringrazio Giorgio Zorcù per questo interessante progetto.”

“L’amore è il cuore di tutte le cose” racconta il legame di Majakovskij con Lili Brik, icona dell‘avanguardia russa del ‘900, e con suo marito Osip. Lei, pur ricambiando l’amore del poeta, non ingannò né abbandonò il marito; ne sarebbe potuto nascere un banale triangolo amoroso, ne nacque invece una vicenda di inedita, struggente intensità e purezza. La scrittura scenica è di Claudio Ascoli, le emozionanti parole d’amore sono di Majakovskij; in scena Matteo Pecorini, Chiara Zavattaro e Francesco Gori, le musiche originali di Francesco Rinaldi.

Il prossimo spettacolo si terrà il 20 ottobre con “Le sedie” di Ionesco, uno dei grandi testi della letteratura teatrale del novecento, messo in scena dalla compagnia Laboratori Permanenti di Sansepolcro, e si concluderà con la residenza artistica della giovane compagnia di Perugia Teatro Umano, che a Cinigiano perfezionerà e presenterà in anteprima il 3 novembre “Bar Moments”, spettacolo di teatro in maschera il cui progetto ha già vinto il Premio Internazionale Lydia Biondi nel 2017.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!