Quantcast
anfiteatro roselle scavi

Al Parco archeologico si celebra l’equinozio d’autunno con il teatro a cielo aperto

20/09/20

EVENTO A PAGAMENTO
: Anfiteatro romano di Roselle - Rovine di Roselle, Grosseto, GR, Italia - Inizio ore 17
  • assculpolis2001@libero.it
  • Tel. 3472299737

ROSELLE – Continua a incantare il teatro a cielo aperto al Parco archeologico di Roselle (Grosseto), dove domenica 20 settembre, ore 17, si celebra la tradizione dell’Equinozio d’autunno. Quest’anno è dedicato a Demetra dea della Terra dai mille doni. Protagonista la quercia pluricentenaria, all’ombra della quale saranno condotti gli spettatori dalla sapiente guida di Osvaldo Barbetti.

Osvaldo ha raggiunto l’apice della esperienza come esperto di archeologia ed è in grado di favorire la visualizzazione dei luoghi, dei monumenti, dei costumi e dei miti aprendo la mente dei visitatori al passato ancora oggi concreto e presente nella nostra realtà. La quercia di

Demetra sarà la protagonista del rito e i suoi canestri dispenseranno focacce formaggi e vino agli spettatori, mentre gli attori reciteranno gli inni che Omero e Callimaco dedicarono alla potente dea.

Sono le voci di Davide Braglia, Eleonora Guelfi, Valentina Murru, Caterina Zotti, Francesco Tarsi, il flauto di Roberto Tassi.

In segno di buona fortuna e abbondanza gli spettatori potranno prendere le focacce direttamente dai canestri appesi alla quercia.

Promuove l’associazione Polis 2001, in collaborazione con il Comune di Grosseto, la Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, la Direzione dei Musei della Toscana. Ingresso euro 10, comprensivo del cibo e della visita guidata; euro 5 gli studenti.

Info: assculpolis2001@libero.it, tel 3472299737, fb e istagram Estate rosellana Eventi

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!