Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Palio ciuchi Vetulonia

A Vetulonia torna il “Palio delle contrade”: tutto il programma di una festa antica

02/09 » 03/09/17

EVENTO GRATUITO
: Vetulonia Vetulonia, GR, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

VETULONIA – Torna a Vetulonia il “Palio delle Contrade”, giunto alla 67esima edizione, le cui origini di perdono nel tempo. Nato in onore della Madonna del Buon Consiglio, era corso con i cavalli; dal 1950 in virtù di un decreto statale che vietava l’uso dei cavalli per la loro pericolosità, questi vennero sostituiti dai somari.

Oggi il “Palio” si corre la prima domenica di settembre (il 3). La sera del sabato precedente (dopo cena) si svolge la solenne processione nella quale l’effige della Madonna del Buon Consiglio, portata a spalla dai capitani delle contrade vestiti con costumi quattrocenteschi, sfila, seguita dalla popolazione per le strade del paese che, nell’occasione della festa è addobbato con bandiere e stendardi, festoni di foglie e fiori oltre che ai “Pali” vinti da ciascuna contrada.

Il paese si divide, appunto, in quattro contrade: Borgo, Colonna, San Guglielmo e Torre. Borgo è rappresentato dai colori bianco e rosso ed è conosciuto come il classico borgo medioevale; Colonna, dai colori bianco e nero, porta il nome con il quale Vetulonia era conosciuta fino al 1887; i colori di San Guglielmo sono giallo e verde e il suo nome è in onore del Santo Patrono del paese; nella Torre i colori sono nero e rosso e il suo nome è dovuto all’antica torre senese che si trova nel suo settore.

I costumi dei figuranti si ispirano (anche se più modesti e meno sfarzosi) a quelli del Palio di Siena. La giornata del palio ha inizio con il suono di quattro tamburini che inonda le vie del paese radunando i quattro capitani alla volta dell’abitazione del pittore il quale consegna al portabandiera del Comitato il “Cencio”. Così si rivela l’immagine del dipinto che viene mostrato per le vie del paese fino a raggiungere la chiesa dove rimarrà fino alla benedizione che avviene nel pomeriggio.

Palio ciuchi Vetulonia

La corsa viene preceduta dalla sfilata delle contrade che si radunano poi davanti alla chiesa sulla quale facciata sono affisse le bandiere delle quattro contrade. Si narra che, nel giorno del Palio, la prima delle quattro bandiere ad arrotolarsi mossa dal vento sarà la corrispondente della vincitrice della corsa.

Da qui, dopo la consegna del “Palio” e la benedizione dei somari, il corteo si ricompone per recarsi sul luogo dove si svolgerà la corsa. Il “Palio”, che rappresenta sempre l’immagine della Madonna, sono opere di pittori vetuloniesi e anche questo fatto sottolinea l’interesse che esiste in questo paese per l’arte, il bello e la cultura.

Palio ciuchi Vetulonia

Programma:

Sabato 2 settembre 2017

Dalle ore 14:00 alle ore 20:00

Giochi per bambini in Piazza Principe Umberto I. Raduno dei partecipanti all’interno della piazza e inizio dei giochi. Giochi di squadra tradizionali, percorsi ad ostacoli, caccia al tesoro. Si chiede la concessione del suolo pubblico in tutta la piazza.

Dalle ore 21:00 alle ore 23:00

Processione in onore della “Madonna del Buon Consiglio” con la partecipazione dei quattro capitani, delle quattro dame e degli undici tamburini delle contrade, lungo il seguente percorso: partenza da Piazza della Chiesa, via San Guglielmo, Via Nizza, Via Pantaneto, Piazza Stefani, Via Garibaldi, Via del Porticciolo, Via della Torre, Via Isidoro Falchi, Piazzale della Madonna, Via Vittorio Emanuele ed arrivo in Piazza della Chiesa.

Domenica 3 settembre 2017

Dalle ore 9:00 alle ore 10:30

Il portabandiera insieme agli undici tamburini inizia a prelevare i capitani delle quattro contrade con il seguente ordine, Colonna, Borgo, San Guglielmo, Torre, per poi andare a prendere il Palio, dipinto quest’anno da Anna Capanni, presso la sede dell’Associazione Vetluna, in via Garibaldi snc, dove verrà mostrato per la prima volta ai presenti. Il corteo così rappresentato procede lungo questo percorso: partenza da Piazza Vetluna, via Garibaldi, via del Porticciolo, via della Torre, Piazza Principe Umberto I, via Vittorio Emanuele, Piazza Stefani, Via San Guglielmo, Piazza Cavour, Via San Guglielmo, Piazza della Chiesa. Raggiunta la piazza, il corteo deposita il Palio all’interno della chiesa.

Alle ore 10:30

Santa messa presso la Chiesa dei Santi Simone e Giuda.

Dalle ore 15:00 alle ore 16:00

Raduno dei tamburini in Piazza Vetluna e inizio del corteo storico. Il portabandiera insieme ai tamburini preleva i figuranti delle quattro contrade, in ordine contrario al risultato del Palio dell’anno precedente (Torre, San Gugliemo, Borgo, Colonna) seguendo tale percorso: i figuranti della contrada della Torre vengono prelevati partendo da Piazza della Chiesa, procedendo per Piazza

Principe Umberto I, Via della Torre, di nuovo Piazza Principe Umberto I per poi raggiungere Piazza della Chiesa dove la contrada si ferma. I figuranti della contrada del San Guglielmo vengono prelevati partendo da Piazza della Chiesa, procedendo per via San Guglielmo, Piazza Cavour, di nuovo via San Guglielmo, per poi raggiungere Piazza della Chiesa dove la contrada si ferma. I figuranti della contrada del Borgo vengono prelevati partendo da Piazza della Chiesa, procedendo per Via Vittorio Emanuele, Via Garibaldi, Piazza Vetluna, di nuovo Via Garibaldi, Via Vittorio Emanuele, per poi raggiungere Piazza della Chiesa dove la contrada si ferma. Per finire, i figuranti della contrada della Colonna, vincitrice del Palio dell’anno precedente, vengono prelevati partendo da Piazza della Chiesa, procedendo per Piazza Principe Umberto I, per poi raggiungere nuovamente Piazza della Chiesa dove la contrada si ferma.

Dalle ore 16:00 alle ore 16:30

Benedizione del Palio e delle contrade in Piazza della Chiesa.

Dalle ore 16:30 alle ore 18:00 circa

Inizio della sfilata per le vie del paese degli undici tamburini e delle quattro contrade rappresentate ciascuna da capitano e dama, due paggetti e quattro sbandieratori. Il corteo storico si dirige verso il percorso di gara partendo da Piazza della Chiesa e percorrendo Via San Guglielmo, Piazza Cavour, Via San Guglielmo, Piazzale della Madonna, Via della Madonna, Via della Torre, Via Nizza, Piazza Principe Umberto I, Via San Guglielmo, Piazza Stefani, Via Garibaldi e Via XXI Aprile fino a raggiungere il sito del percorso di gara in località Costa Murata presso il Centro Spirituale Sestinga.

Dalle ore 18:00 alle ore 19:00 circa

Presentazione delle quattro contrade e corsa dei ciuchi. A seguire i festeggiamenti della contrada vincente.

Alle ore 19:30 circa

Assegnazione del Palio alla contrada vincente e premiazione dei fantini presso il Centro Spirituale Sestinga.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!