Quantcast
Acquedotto del Fiora Santa Fiora Piccoli borghi

A Santa Fiora ripartono le visite guidate alle sorgenti. Ecco come prenotare

13/06/21

: Santa Fiora - Santa Fiora, GR, Italia

SANTA FIORA – Tornano ad aprirsi le porte delle sorgenti di Santa Fiora. Da domenica 13 giugno, grazie alla sinergia tra AdF, Comune di Santa Fiora e cooperativa Parco Vivo, riprendono le visite guidate alla sorgente di Fonte Mannarina, nel cuore del Monte Amiata.

Un’esperienza unica, che farà scoprire ad adulti e bambini il fascino dell’acqua che sgorga dalle rocce, dopo aver percorso una galleria lunga 600 metri, costruita negli anni Cinquanta. La galleria, al cui interno sono visibili le tubazioni e il grosso canale in cui l’acqua scorre a gran velocità per essere raccolta e distribuita, conduce nel cuore della montagna, fino alla grotta dove fluisce copiosa l’acqua della sorgente principale, la quale da sola garantisce oltre 600 litri di acqua al secondo ed è, in termini di portata, la più importante della Toscana.

Acquedotto del Fiora Santa Fiora Piccoli borghi

Le visite guidate, a cura delle guide ambientali della cooperativa Parco Vivo, sono gratuite. Visto anche il limitato numero di persone per ogni visita consentito dalle attuali normative di sicurezza, per partecipare è necessaria la prenotazione in anticipo, entro le 18 del giorno precedente, inviando una email all’indirizzo info@parcovivo.it.

Sempre grazie alla sinergia tra AdF, cooperativa Parco Vivo e al Comune di Castiglione d’Orcia, continuano anche le visite guidate alla sorgente dell’Ermicciolo a Vivo d’Orcia, un luogo suggestivo immerso in un bosco di castagni e faggi, in un’area ricca di sentieri per il trekking e aree picnic.

Tutte le informazioni e le date in cui poter fare questa esperienza unica nel suo genere sono consultabili sul sito www.parcovivo.it.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!