paganico

A Paganico al via “Parole tra le Mura”: quattro appuntamenti nel centro storico

23/08 » 13/09/20

: Paganico - Paganico

PAGANICO – Al via la nuova rassegna “Parole tra le Mura” dedicata agli autori del territorio, organizzata dal Comune di Civitella Paganico. Si tratta di quattro appuntamenti, sempre la domenica, che si terranno nel centro storico  di Paganico, in piazzetta del Leccio, con la partecipazione degli autori.

«La rassegna nasce dall’esperienza dell’anno scorso, – commenta il vicesindaco del comune di Civitella Paganico con delega agli eventi, Lorenzo Rossi – quando abbiamo raccolto  il desiderio di alcuni autori locali di promuovere il loro lavoro, senza soffermarci troppo su una tematica in particolare ma cercando sempre di proporre un’offerta il più possibile variegata e aperta a tutte le età. Ora più che mai – continua Rossi – siamo convinti di promuovere iniziative culturali e occasioni che, seppur in sicurezza a causa del Covid19, ci danno la possibilità di condividere ancora, insieme, emozioni e socialità.

Il primo appuntamento sarà il 23/08, alle 19, con lo scrittore Alessandro Spalletti e la sua Saga del Grifone, romanzo storico ambientato nel Medioevo toscano. Il giovane Spalletti, nato a Grosseto nel 1988 e si è laureato in lingue e letterature straniere presso l’Università degli Studi della Tuscia nel 2013.  Attualmente risiede e lavora a Roma.  Il Cavaliere del Grifone è il suo romanzo d’esordio pubblicato nell’ottobre 2018; successivamente ha scritto “La Spada e il Grifone” (2019) e “Il volo del Grifone” (2020).

Il 30/08, alle 21, il fotografo Carlo Bonazza racconta, accompagnato da una videoproiezione, i libri e le raccolte dei suoi lavori fotografici, tra cui “Un’idea di Maremma, la visione dei fotografi 1860-1960”. Bonazza, professionista maremmano conosciuto per il lavoro che porta avanti da circa quarant’anni, si è occupato di documentazione del territorio, architettura, riproduzione di opere d’arte e fotografia di scena per il teatro e il cinema. Editore dal 1989, ha prodotto libri di fotografie legati al territorio. Numerose sono le mostre personali e le collettive alle quali ha preso parte.

Il 6/09 invece sarà la volta di una donna, l’autrice Cinzia Petri con il suo ultimo libro dal titolo “Frammentaria” pubblicato nel 2019 (Innocenti Editore). L’autrice originaria dell’Amiata, vive a Grosseto; lettrice accanita, ha sempre amato la scrittura. “Frammentaria” è una raccolta di nove racconti brevi il primo dei quali, in apertura, risale al 2016. Il ritmo cadenzato della Petri fa venire in mente un pennello che passa i colori sulla tela, sensibile osservatrice dei semplici momenti quotidiani porta con sé tutto l’amore dei suoi ricordi, dei suoi pensieri e dei suoi sogni.

Per concludere, il 13/09, alle 19, Erica Scoccati racconta la sua storia di speranza e coraggio nel libro “Una ragazzo in ballo” scritto da Francesco Ciai per Edizioni Effigi. Erica Scoccati era una ballerina professionista quando qualcosa più grande di lei le ha strappato via tutti i sogni: un cancro al cervello. Dopo un percorso lungo e difficile, oggi Erica sta bene, vive e lavora a Grosseto come insegnante e ha ricominciato a ballare nel tempo libero.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!