Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Libro Clelia Pettini

A Montemassi c’è l’Aperibook con i libri “Anime sospese” e “Figlia della colpa”

08/08 » 09/08/17

EVENTO GRATUITO
: Montemassi Montemassi, Roccastrada, GR, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

MONTEMASSI – Prosegue l’Aperibook promosso dall’associazione Unicorno l’estate di Montemassi. Nella fresca terrazza del Bar Al Castello vengono presentati due libri alla presenza degli autori

Martedi 8 agosto alle ore 18 “Figlia della colpa” Un nuovo libro di Federico Paglia, edito da Pendragon di Bologna. Un romanzo esoterico e dai toni noir, in cui le atmosfere oniriche si mescolano ai meravigliosi colori dei paesaggi appenninici.

“È tornata la figlia della colpa. Tutto torna. Appennino tosco-emiliano. Nel giorno di Natale del 2060, Irene Covoni ritrova un vecchio quaderno nero con la costola rossa, appartenuto a sua madre, in cui legge una storia accaduta molti anni prima ma che, come in una ciclica maledizione, presagisce nuovi strani avvenimenti. Le pagine scritte non lasciano scampo…”

Raccontano i giorni della follia e della droga contenuta nei funghi, i quali provocano una stato di vaneggiamento capace di trasportare gli uomini nell’aldilà per poi fare ritorno e infrangere l’ultimo dei tabù il confine fra vita e morte. Raccontano dell’atroce guerra che alcuni “resistenti” ingaggiano contro altri montanini al soldo dei nuovi padroni della montagna, i cinesi, che arrivano e comprano tutto e tutti, stravolgendo la millenaria pace di questi luoghi. Il Male dilaga senza freni in un’escalation di violenze, ripicche e stravolgimenti che sembra irreversibile. Ma forse non tutto è perduto…

Mercoledi 9 agosto ore 18 “Anime sospese” Il libro è una raccolta di storie per narrare l’esodo dei nuovi migranti: un libro che non osa dare spiegazioni al fenomeno epocale che stiamo vivendo, ma cerca, attraverso la voce di alcuni dei protagonisti, di raccontare gli aspetti di un evento che modificherà profondamente la nostra idea del mondo. Attraverso le vicende dei migranti e degli operatori che li accolgono, Anime Sospese prova a mettere in evidenza le luci e le ombre di un modello di accoglienza. Il libro si conclude con una serie di luoghi comuni sulla migrazione e l’accoglienza e alcuni dati.

Clelia Pettini (nella foto), giornalista professionista, laureata in Scienze della comunicazione e Teoria della comunicazione e tecniche dei linguaggi persuasivi, lavora come freelance occupandosi, principalmente, di uffici stampa e comunicazione. Ha collaborato con quotidiani e riviste toscane e, dal 2008, si occupa di sociale e immigrazione.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!