Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Palio Botti Manciano

A Manciano torna il Palio delle botti: tre giorni tra tradizione, adrenalina e divertimento

25/08 » 27/08/17

EVENTO GRATUITO
: Paese Manciano, GR, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

MANCIANO – Torna a Manciano, dal 25 al 27 agosto, il Palio delle Botti giunto all’ottava edizione.

Venerdì 25 agosto alle ore 21, in piazza Garibaldi, ci sarà lo spettacolo di presentazione, con la musica di DJ Saraceno, delle squadre maschili e femminili dei sei Rioni (Borgo, Cassero, Fonti, Imposto, Monumento, Mulinello), accompagnate dalle miss e dai mister.

Saranno presentati i due pali che andranno in premio alle squadre vincitrici, quest’anno dipinti da Bozena Krol-Legowska (palio degli uomini) e Lisa Simonini (palio delle donne).

Ci sarà inoltre la presentazione delle botti dipinti per il Premio “Gemma Detti”. I pittori di quest’anno sono Elena Laghi (Borgo), Tomas Fulda (Cassero), Daniela Scozzi (Fonti), Fabrizio Pieraccini (Imposto), Paolo Cecchi (Monumento) e Annalisa Cappelli (Mulinello).

E infine l’abbinamento delle botti per la gara: le botti pesano 100 chili e ciascuna ha un nome legato a briganti locali (Domenichino, Curato, Biondo, Gigione, Basiletto, Cenciarello).

Sabato 26 agosto nel pomeriggio ci sarà il mini Palio dedicato ai bambini e alle 21.30 il II Trofeo Rosa (l’anno scorso il Cassero ha vinto la prima edizione). Ogni squadra, composta da sei ragazze, gareggerà una per volta e le due squadre con i tempi migliori si affronteranno nella finale. La serata sarà accompagnata dalla musica del gruppo Linea Continua, ci sarà la possibilità di cenare e il BarBottai sarà aperto.

Domenica 27 agosto è il gran giorno delle gare maschili. Alle 17.00 il coloratissimo corteo dei Rioni farà il giro del paese, accompagnato dalla musica della Young Street Band, band di giovanissimi che si è formata al recente Street Music Festival. Dopo il sorteggio degli abbinamenti, la gara comincia: tre batterie di qualificazione, due semifinali (i tre vincitori delle qualificazioni e il miglior tempo delle perdenti) e la finale. Ogni squadra è formata da otto ragazzi che affrontano il circuito due volte. Tutto il Palio sarà accompagnato dalla musica del gruppo Inverso Acustico. A seguire le premiazioni delle squadre e della botte dipinta più votata da un’apposita giuria. Il BarBottai è aperto con panini a volontà.

La novità di quest’anno sono due maxi schermi (in piazza Garibaldi e in piazza della Chiesa) per seguire integralmente tutte le fasi della gara.
Le tre serate saranno presentate da Paolo Mastracca.

I vincitori delle precedenti edizioni:
2010 Mulinello
2011 Monumento
2012 Monumento
2013 Monumento
2014 Imposto
2015 Imposto
2016 Cassero (sia maschile che femminile)

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!