Quantcast
sagra cinghiale Capalbio

A Capalbio al via la 56esima Sagra del cinghiale: dall’enogastronomia alla cultura

08/09 » 12/09/21

:

CAPALBIO – Riparte a Capalbio la 56esima Sagra del Cinghiale «con tante cose da fare durate i cinque giorni di festa» come specificano gli organizzatori.

«Vi aspettiamo dall’8 al 12 settembre, sempre nella nuova location a poche centinaia di metri dal paese, tra mortelle, albatri e macchia mediterranea, nella splendida cornice del Circolo Cavalcanti di Maremma, servito da navetta gratuita che vi porterà allo stand e vi riporterà nel borgo per fare una passeggiata tra i vicoli e sulle mura del paese. Lo stand gastronomico sarà aperto tutte le sere dalle 19 e il sabato e domenica anche a pranzo».

sagra cinghiale Capalbio

Sabato sera alle 21:45 il Circolo scuola Cavalcanti di Maremma presenterà Il Galà Equestre in notturna con la partecipazione del Maneggio Poggetti, dei Cavalieri del Ducato di Castro e dell’Ippocirco spettacoli Equestri, con esibizioni di Butteri, Amazzoni, Volteggio, Monta Maremmana, Lavoro in Libertà, Alta Scuola, Mulo e Pony.

Domenica a pranzo, presso lo stand della sagra, potrete ammirare il Raduno delle vespe d’epoca.

Come ogni anno il Cosc (Comitato Organizzatore della Sagra del Cinghiale) con la collaborazione di Maria Concetta Monaci e di Fondazione Capalbio indice lo storico concorso di arti visive Capalbio che ospiterà nei locali del Frantoio, le fotografie di Marco Delogu, Mohamed Keita, Dimitri Angelini e una menzione al territorio per Elena Bellumori, con premiazione domenica alle ore 17.

sagra cinghiale Capalbio

Durante la sagra non mancheranno altri eventi nel paese, infatti sarà possibile visitare a Palazzo Collacchioni e alla Galleria il Frantoio la meravigliosa mostra: il luogo dei Sogni, il Giardino dei Tarocchi di Niki the Sait Phalle; e ancora l’11 settembre alle 18:30, all’anfiteatro del Leccio, Capalbio Libri 2021 presenterà il libro per ragazzi: Il castello della felicità Salani editore scritto da Alessia Denaro.

Per finire in bellezza sempre a Palazzo Collacchoni tutte le sere dalle 18:30 alle 23:30 è aperta l’enoteca nel castello per assaporare le eccellenze di CapalbioèVino, promotrice con l’associazione culturale Il Frantoio di Arte&Vino, percorsi eno-artistici, visitabili su prenotazione nelle cantine del territorio su prenotazione, in un nuovo modo di vivere l’arte tra installazioni on site e degustazioni nelle aziende d’origine.

sagra cinghiale Capalbio

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!