Quantcast
Carnevale generico - coriandoli

A Braccagni tornano i festeggiamenti per il Carnevale: il programma

21/02 » 25/02/20

:

BRACCAGNI – Per la prima volta nella storia locale, come annunciato al termine della Befanata 2020, tradizione locale che nel calendario nostrano prelude alla nota Festa del “Ciccio-Ciccio”, a Braccagni quest’anno il carnevale, dopo circa settant’anni di lungo sonno, si risveglia ed incombe sonoramente nella valle del Bruna, in coorganizzazione con il Comune di Grosseto – Assessorato alla Cultura.

Con lo scopo di rimettere in piedi questa importante festa per i bambini del paese, e per poterla mantenere ogni anno nel tempo, è stato formato un comitato temporaneo festeggiamenti in cui sono presenti le associazioni F.c.d. Braccagni calcio, Ali toscane gran prix, Corale Livallia, Coro bambini oratorio Giulio Guicciardini, Opificio delle idee per Grosseto, La racchetta antincendio, Archipenzolo ricerca e territorio ed alcuni esercizi commerciali del paese, nel 75esimo anno dalla nascita del Braccagni Calcio (1945).

Venerdì 21 febbraio l’agriristoro Le Gerlette, alle 20, organizza una festa di carnevale e animazione con Fifinella di Eleonora Brilli, info e prenotazioni tel. 338 8055343.

Sabato 22 febbraio al piazzale del centro commerciale, dalle 15 in poi, i bambini festeggeranno in maschera.

“Il Carnevale Morto è la perla folclorica delle nostre tradizioni”, così Roberto Ferretti definiva questa bellissima rappresentazione che proviene da Marroneto di Santa Fiora, dove si celebra ancora ogni anno da generazione in generazione, alla fine del Carnevale.

Evento clou del carnevale braccagnino sarà martedì 25 febbraio, presso la parrocchia, dove si esibiranno i bambini del coro dell’Oratorio Giulio Guicciardini Corsi Salviati, e la Corale Livallia, poi una rappresentazione fedele di quella del Marroneto, La morte di re Carnevale e l’avvento della quaresima, pensata costruita ed organizzata da Sergio Rubegni e realizzata in collaborazione con Edo ed Enrico Galli, Lamberto Martini, presidente Fcd Braccagni, Paolo Pisani e Walter Marzilli e Marco Pericci – info tel. 339 7239258.

Questi i musicisti che accompagneranno il Carnevale nel corteo funebre: Emiliano Battisti – basso tuba, Damiano Fabbrini – sax baritono, Mattia Monisteri sax contralto, Mauro Innocenti – sax tenore, Paolo Gentile – sax soprano, Marco Pericci Clarinetto, Antonio Petrucci e Mauro Mancianti – tromba, Camilla Farina – flauto, Andrea Feri – tamburo rullante, Enrico Mattioli – grancassa, Alessandro Morganti – Fisarmonica (fisarmonicista del Carnevale morto di Marroneto).

Questo il programma:

Ore 16.45 una street band musicale di circa dieci elementi, ed un gruppo di figuranti, partiranno dalla Consorzio Agrario di Braccagni per dirigersi verso la Parrocchia di San Guglielmo, eseguendo brani della tradizione locale. Un Volo di piccioni viaggiatori aprirà il Carnevale di Braccagni 2020.

Ore 17.15 Presso la Parrocchia i bambini del coro dell’Oratorio Giulio Guicciardini Corsi Salviati e la Corale Livallia, eseguiranno alcuni brani del proprio repertorio.

Ore 17.45 il corteo del Carnevale farà partenza per il Campo Sportivo del Braccagni Calcio, via Piancani n. 9, sempre eseguendo i brani tipici della tradizione.

Ore 18.00 presso il campo sportivo: premiazione del Torneo di Calcio di Carnevale che apre i festeggiamenti per i settantacinque anni del sodalizio sportivo.

Ore 18.30 presso il campo sportivo, in area appositamente predisposta IN SICUREZZA, transennata e sorvegliata, sarà incendiato il tradizionale “Fantoccio di Re Carnevale”.

Ore 19 Termine della manifestazione.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!