Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
banda filarmonica Torniella

140 anni di musica per ricordare la storia della banda di Torniella

16/08/17

EVENTO GRATUITO
:

Attenzione l'evento è già trascorso

ROCCASTRADA – “Dal Fonografo all’Mp3. La storia della Banda di Torniella in 140 anni di musica, dal 1877 al 2017”. E’ questo il titolo della serata in programma nella frazione roccastradina mercoledì 16 agosto, alle ore 21.30, nella cornice di Piazza del Popolo, per ricordare la storia e il ruolo sociale e culturale della Banda di Torniella nel tessuto aggregativo locale. L’appuntamento sarà introdotto da Ezio Vecchioni, personaggio noto nel panorama culturale e teatrale roccastradino, e diretto dal Maestro Andrea Gianchi, alla guida della Banda di Torniella dal 2011, con la partecipazione straordinaria di Francesca Magdalena Giorgi, cantante lirica e legata alla musica popolare.

La Banda di Torniella è nata nel 1877 su iniziativa di un maestro delle scuole elementari, Giuseppe Micheloni, e ha portato avanti la sua attività culturale senza sosta, a eccezione di due brevi stop durante le guerre mondiali. Dal 1935 agli anni ’80, è stata diretta da un Maestro torniellino, Eolo Tognoni, che ha insegnato musica a tutti i giovani del paese. Molti di loro suonano ancora e sono coloro che, sotto la guida del Maestro Andrea Cianchi, hanno fatto rinascere la Banda nel 2011. Oggi il corpo bandistico conta più di 30 elementi, con musicisti in arrivo anche da zone limitrofe, e, con il passare degli anni, si è consolidata come soggetto attivo nella crescita culturale e sociale della comunità, tramandando spesso tradizioni e passioni musicali di generazione in generazione. La sede storica della Banda risale al 1912, dove è allestita una mostra che ripercorre la vita del gruppo musicale attraverso foto, manifesti, riconoscimenti e strumenti di ieri e di oggi.

Andrea Cianchi è nato a Piombino nel 1969 e si è diplomato nell’ottobre 1991 all’Istituto Pareggiato “P. Mascagni” di Livorno e ha frequentato, nello stesso anno, un seminario per ottoni tenuto dal Maestro Guido Corti. Finito il corso di studi, Cianchi ha iniziato a perfezionarsi sotto la guida del Maestro  Claudio Gironacci, Seconda tromba del Teatro San Carlo di Napoli, e del Maestro Roger Bobo, didatta di fama internazionale. La sua attività professionale è iniziata collaborando con numerose orchestre italiane e internazionali ed è stato fondatore e Prima tromba del quintetto d’ottoni “Etruria Brass“, nato nel 1999. Insieme all’attività artistica, porta avanti un’intensa attività didattica che lo ha visto dirigere la Banda Musicale Città di Massa Marittima; insegnare all’Associazione Musicale Follonichese e all’Istituto Comprensivo Statale di Massa Marittima. Dal 2002 è presidente dell’Associazione Deputazione Ente Lirico Concertistico Toscano Promusica, attiva nell’organizzazione di stagioni concertistiche e liriche. Dal 2008, inoltre, è educatore presso l’RSA di Roccastrada

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!