Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Valdichiana Village, il nuovo anno si apre con “Winter Première”

In attesa dei saldi di fine stagione, la Land of Fashion toscana lancia l’esperienza di uno shopping di qualità ancora più conveniente, con alcune novità

VALDICHIANA – Shopping di qualità a prezzi ulteriormente vantaggiosi, con la garanzia di una permanenza in pieno relax e in un ambiente sicuro e protetto: si apre con queste irrinunciabili proposte il nuovo anno della Land of Fashion toscana, che rilancia con l’operazione “Winter Première”. “Fino al 29 gennaio – annunciano dal Village – i negozi aderenti applicheranno sconti fino al 50% sui prezzi outlet”. Per tanti clienti, dopo i giorni delle limitazioni, certamente il modo migliore per iniziare il 2021 e cogliere l’occasione per rinnovare il guardaroba, potendo contare su alcune importanti novità in termini di proposte commerciali. Valdichiana Village, infatti, nonostante gli stop imposti dalle normative anticontagio, non ha mai interrotto la propria operatività e il management si è fortemente adoperato per favorire l’introduzione di nuovi brand, puntando ad arricchire e rafforzare la già importante offerta commerciale. Ecco che negli ultimi tempi hanno scelto di inaugurare la propria vetrina nella Land of Fashion, alcune nuove insegne come Docksteps, che propone calzature ed accessori a marchio Docksteps, Cult e Alberto Guardiani, Gas Jeans, con il suo total look casual e denim di qualità, ed il multibrand di accessori e calzature Miriade, che propone marchi come Roccobarocco e Valentino by Mario Valentino.

Siamo sempre spinti dal desiderio di migliorarci e il fatto di poter annunciare nuove aperture, oltre a renderci particolarmente soddisfatti e orgogliosi, ci induce a guardare al futuro in maniera fiduciosa” evidenzia il center manager Riccardo Lucchetti. La proprietà e la società di gestione, in questo periodo, hanno lavorato per consolidare il rapporto con i brand presenti nel Village, mettere le basi per un riposizionamento complessivo dell’immagine del centro attraverso il “renaming”, il lancio del claimDolce Vita” e per adeguare in sicurezza gli ambienti interni ed esterni del centro.

Un fattore al quale teniamo in maniera particolare – spiega ancora Lucchetti – è proprio la sicurezza dei nostri operatori e visitatori: attraverso una campagna di importanti interventi, abbiamo dotato il Village di tutti i dispositivi di sicurezza previsti dalle normative vigenti, con misurazione della temperatura all’ingresso, stazioni di sanificazione disseminate in tutti i percorsi, bolli per il ditanziamento delle code fuori dai negozi, semafori che segnalano il livello di affollamento dei servizi igienici”.

Più informazioni su

Commenti