Quantcast

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Tra storia e natura: l’escursione di Maremmagica alla scoperta delle bellezze di Vulci fotogallery

VULCI – Domenica 8 marzo Maremmagica organizza una visita guidata a Vulci. Il Parco naturalistico archeologico di Vulci è luogo ideale per trascorrere una giornata all’insegna della cultura in un contesto paesaggistico di notevole bellezza. Qui sono conservati i suggestivi resti di quella che fu una delle città-stato etrusche più importanti e potenti del Mediterraneo.

Attraverseremo l’antica città, cammineremo su antichi basolati e ci soffermeremo ad ammirare imponenti resti di edifici etruschi e romani; ci stupiremo davanti ai profondi canyon “scolpiti” dal fiume Fiora nelle pareti di roccia vulcanica.
Vulci conserva autentiche eccellenze come la celebre Tomba Francois (Tomba tra le più famose nel mondo); il Museo nazionale etrusco ubicato all’interno del maestoso Castello della Badia con il suo spettacolare Ponte del Diavolo.

Vulci regala un paesaggio meraviglioso, dato dall’alternarsi di profondi canyon, pianori, laghi e cascate come lo scenografico Laghetto del Pellicone, incorniciato in una parete di roccia vulcanica. Un affascinante, naturale angolo di “paradiso” che per la sua particolarità e bellezza è stato scelto come set naturale di numerosi film e fiction Tv, come ad esempio “Non ci resta che piangere” di Troisi e Benigni (con la celebre scena nella quale Massimo Troisi e Roberto Benigni incontrano Leonardo da Vinci); e la fiction Tv “Il nome della Rosa”.

La prenotazione è obbligatoria.
Ingressi previsti (da pagare in loco):
Parco naturalistico archeologico: 10 euro
Museo archeologico – Castello della Badia: 4 euro

Per quanto riguarda l’equipaggiamento, si consiglia un abbigliamento comodo, scarpe da ginnastica o scarponcini, k-way, acqua e pranzo al sacco.

Il ritrovo per chi parte da Grosseto sarà alle 9 nel parcheggio del centro commerciale Aurelia Antica. Alle 10.30 il gruppo si riunirà a Vulci, nell’area parcheggio del Museo archeologico.

La quota di partecipazione è di 12 euro a persona, 5 euro il ridotto per ragazzi dai 10 ai 14 anni.

Per maggiori informazioni e prenotazioni contattare l’indirizzo e-mail info@maremma-online.it, il numero 3890031369 (anche WhatsApp), o visitare la pagina Facebook al link https://www.facebook.com/maremmagica.maremma/

La guida Maremmagica che vi accompagnerà è Michela (3404727665)

Più informazioni su

Commenti