Quantcast

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Sicurezza sul lavoro nella Fase 2: ecco cosa si deve fare per essere in regola

FOLLONICA – «Ecco cosa devono fare le aziende per la sicurezza sul lavoro nella fase 2» a spiegarcelo Francesco Milani:

il 24/04/2020 è stato introdotto dal Governo un Protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro, pertanto tutte le imprese devono adeguarsi ai 13 punti previsti dallo stesso.

Nello specifico dovranno fornire informazioni tramite cartelli, depliants in merito alle misure da adottare ai dipendenti e ai clienti, le modalità di ingresso in azienda dovranno essere scaglionate e saranno ammessi sul luogo di lavoro soltanto lavoratori che non presentino sintomi influenzali e/o febbre superiore a 37,5°C tramite autocertificazione.

Dovrà essere stabilita una procedura anche per i fornitori esterni con informazioni chiare e puntuali, e si entrerà all’interno delle attività solo con guanti e mascherina.

Le aziende dovranno provvedere ad una sanificazione, assicurando la pulizia giornaliera dei locali, degli ambienti, delle postazioni di lavoro e delle aree comuni e di svago.

Saranno vietati assembramenti e l’attenzione del Datore di lavoro sarà proprio quella di prevenire la diffusione di focolai fornendo ai lavoratori idonei DPI e attuando validi strumenti .

Tutte queste misure dovranno essere puntuali, non generiche e descritte dettagliatamente all’interno di una procedura operativa nella quale deve essere coinvolto oltre al datore di lavoro anche le altre figure della sicurezza ( RSPP, Medico competente e RLS).

Le imprese che non si adegueranno alla FASE 2 rischiano una sanzione ( come previsto dall’art. 4, comma 1, D. L. n. 19/2020 ) da 400 a 3000 euro per “il mancato rispetto delle misure di contenimento”, oltre alla eventuale chiusura dell’esercizio o dell’attività da 5 a 30 giorni.

Recapiti: via dell’Industria 64, Follonica (GR) – telefono cellulare 338/1309445

e-mail: milanifrancesco19@gmail.com, sito internet: https://www.milanifrancesco-follonica.it/

Più informazioni su

Commenti