Quantcast

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Lavoro, arriva il corso di formazione gratuito per addetto alla gestione degli impianti e coltivazioni agricole

La Regione Toscana in convenzione con l’agenzia formativa ATLANTE (accreditamento regionale n. OF0082, capofila di ATS in partenariato con Toscana Formazione e Polo Bianciardi Grosseto: liceo artistico, in attuazione del Decreto Dirigenziale R.T. n. 18040/2018 scorrimento graduatoria annualità 2018/19 ad oggetto: d.d. 19486/2017: por 2014-2020 che approva l’avviso pubblico per la concessione di finanziamenti per percorsi biennali di IeFP per drop out

SEMINA

Addetto agli interventi tecnici ed agronomici sulle coltivazioni

e alla gestione di impianti, macchine ed attrezzature

DELLA DURATA DI N. 2100 ORE di cui 1.300 ore di aula e laboratorio e 800 ore di in alternanza scuola lavoro

IL CORSO SI TERRA A GROSSETO NEL PERIODO: DA MARZO 2019 a DICEMBRE 2020.

15 posti disponibili (riserva di 7 posti a candidate donne, 3 ad extracomunitari)

Il progetto ha come obiettivo: la formazione di una figura di addetto agli interventi tecnici ed agronomici sulle coltivazioni e alla gestione di impianti, macchine ed attrezzature. RRFP n° 129

REQUISITI DI AMMISSIONE AL CORSO: giovani di età inferiore ai 18 anni (al momento dell’iscrizione), che hanno adempiuto all’obbligo di istruzione (almeno 10 anni di permanenza nelle scuole) e sono fuoriusciti dal sistema scolastico. I titoli di studio conseguiti all’estero, dovranno essere equipollenti con i titoli italiani.

CREDITI FORMATIVI IN INGRESSO: Saranno esaminate le certificazioni rilasciata dalla scuola di provenienza degli stessi e valutati attestati per il riconoscimento di crediti formativi ai sensi della DGRT n. 532/09. Il riconoscimento dei crediti in entrata sarà effettuato prima dell’avvio delle attività formative.

MODALITÀ’ DI SELEZIONE ALLIEVI: La selezione sarà effettuata nel caso in cui le domande siano superiori al 20% dei posti previsti. Sarà effettuata da una apposita commissione che valuterà ogni singolo candidato attraverso prove attitudinali e motivazionali 1) Test scritto di cultura generale 2) Colloquio orale – rilevazione delle motivazioni e dell’interesse al percorso. Per i partecipanti stranieri sarà effettuato un test scritto di lingua italiana per accertare la conoscenza della lingua liv. A 2 Lo svolgimento dell’eventuale selezione verrà comunicato tempestivamente agli iscritti.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI: La figura si inserisce di solito come dipendente a tempo indeterminato o determinato, all’interno di strutture agricole medio piccole, con attività: vivaistica ed arboricola, agraria e ortofrutticola.

MODALITÀ’ D’ISCRIZIONE: Le domande di iscrizione al corso dovranno essere presentate presso la sede di ATLANTE S.R.L. in Via Filippo Corridoni 26/A a Grosseto tel. 0564/24598. FAX 0564/21158 e-mail info@coopatlante.it. Il modello d’iscrizione è acquisibile c/o l’agenzia o su internet visitando il sito della Regione Toscana. Le domande dovranno pervenire entro il termine di scadenza previsto.

PROVE FINALI E MODALITÀ DI SVOLGIMENTO: L’esame finale sarà composto da: Valutazione dossier individuale: esito prove intermedie, da un Test a risposte multiple, una Prova pratica di laboratorio (simulazione) oppure Analisi di caso ed un Colloquio orale finalizzato alla valutazione delle competenze di base e trasversali nonché alla valutazione del lavoro svolto con il Project Work. Per l’ammissione all’esame finale è necessaria la frequenza di almeno il 70% delle ore previste.

TITOLO CONSEGUITO: con superamento dell’esame finale Qualifica di: “Addetto agli interventi tecnici ed agronomici sulle coltivazioni e alla gestione di impianti, macchine ed attrezzature”, il titolo è valido a livello nazionale ed europeo.

TERMINE PER LE ISCRIZIONI: 14 MARZO 2019

Il corso è interamente gratuito finanziato con le risorse del POR. FSE 2014-2020

e rientra nellambito di Giovanisi (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per lautonomia dei giovani

Più informazioni su

Commenti