Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

«Lavoriamo per creare futuro». De Angelis: «Ecco i progetti de La Peschiera» fotogallery

La presidente Daniela De Angelis parla degli obiettivi da raggiungere: «Abbiamo superato il lockdown e, dopo la stagione estiva, riapriamo le commesse legate a scuola, mense e trasporti! Lavoriamo per creare futuro!»

GROSSETO – Non era un risultato scontato e neppure sperato solo pochi mesi fa, ma la Cooperativa La Peschiera nata 32 anni fa sul Monte Amiata e oggi grande realtà di servizi in provincia di Grosseto e in Toscana, ha superato il momento più critico dopo il lockdown e si appresta a iniziare una nuova stagione di commesse e di attività.

“Quando a marzo il Covid ha bloccato il mondo, abbiamo avuto un momento di disorientamento fortissimo perché la Cooperativa La Peschiera si nutre di vita, di turismo, di scuola, di eventi, di lavoro. – a dirlo è la storica e appassionata presidente Daniela De Angelis – Eppure lo smarrimento iniziale ha lasciato subito il posto al senso del dovere, perché dovevamo reagire, trovare soluzioni, andare avanti per i 200 dipendenti della Cooperativa. Certo che per la strada abbiamo dovuto fare delle scelte, anche difficili. A oggi quelle scelte sono risultate fondamentali per noi e per il lavoro dei soci.”

E che la Peschiera abbia buttato il cuore oltre l’ostacolo cercando di non disperdere tutto il patrimonio di esperienza accumulato in questi 32 anni, lo ha dimostrato una scelta strategica che sembrava impossibile a inizio estate: la riapertura delle commesse stagionali tra Marina di Grosseto e Principina. “Sembrava una follia, ma noi abbiamo voluto riprendere la gestione dei locali negli stabilimenti balneari e dei ristoranti. C’era tanta paura anche nel nostro staff che invece si è dimostrato come sempre motivato, professionale e all’altezza di ogni situazione anche in un contesto di estrema difficoltà per il doveroso e rigoroso rispetto della normativa Anti Covid 19”.

Archiviata dunque anche la stagione estiva dove si sono registrati numeri importanti, la Cooperativa La Peschiera è tornata attivissima sul Monte Amiata e a Grosseto pronta per le tradizionali commesse che da sempre porta avanti.

La Cooperativa ha proseguito il lavoro al Postale, nella zona artigianale Nord di Grosseto, un punto cottura che si è rinnovato con un grande spazio all’aperto e ha dato il via al servizio di trasporto scolastico e alle mense nelle scuole, oltre a un servizio di pulizia e sanificazione richiestissimo da aziende, associazioni e privati fin dall’inizio del lockdown.

“Anche noi della Cooperativa in qualche modo abbiamo festeggiato il primo giorno di scuola, che è stato un momento di ritorno alla normalità. Certo è una normalità alterata, però è pur sempre il ritmo della nostra attività che ci permette di tornare forti e di continuare a produrre lavoro e servizi.”

I problemi non sono ancora terminati e la strada da percorrere per uscire definitivamente dalle difficoltà è lunga: “dobbiamo ritrovare un equilibrio e una solidità importanti ma, lasciatemelo dire, siamo stati bravi a tenere dritta la rotta e a non farci sommergere dalla negatività del momento. Abbiamo dimostrato tutta la forza di questo gruppo, con la sua storia e i suoi valori e siamo comunque carichi di entusiasmo. Il nostro slogan è lavoriamo per creare futuro, perché il lavoro è davvero il fondamento della nostra società e faremo di tutto affinché La Peschiera possa continuare a essere punto di riferimento per i servizi della provincia di Grosseto e della Toscana e per offrire opportunità professionali ai tanti giovani del territorio”.

Più informazioni su

Commenti