Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Il tortello maremmano all’alga spirulina in esclusiva per Conad Grosseto

GROSSETO – Tradizione e innovazione si incontrano in questo straordinario prodotto che porta con sé  tutto il sapore e il gusto di un primo piatto tipico della Maremma rivisitato con un ingrediente speciale: l’alga spirulina, apprezzata per i suoi molteplici effetti benefici. Il risultato di questo incontro è il tortello maremmano all’alga spirulina, proposto dall’azienda Pastai di Maremma in esclusiva per la grande distribuzione nei 3 punti vendita Conad di Grosseto: ad Aurelia Antica, in via Senegal e in via Clodia. Venerdì 6 e sabato 7 luglio, dalle ore 9 alle 13,  e dalle ore 16 alle 20, al Conad di Aurelia Antica, è stata organizzata una presentazione-degustazione a cura dei Pastai di Maremma.

Roberto Delli tortelli

“E’ un tortello tutto maremmano – sottolinea Roberto Delli, dei Pastai di Maremma – poiché si tratta di alga spirulina biologica prodotta in Maremma, alle porte di Grosseto, dall’azienda Severino Becagli. Sono rimasto affascinato da questa produzione locale, che garantisce un’alga al 100% italiana, made in Tuscany, fresca, biologica e di altissima qualità. Mi sono detto potrei utilizzare questo incredibile ingrediente per un tortello pur sempre maremmano, almeno per l’origine delle materie prime (non me ne vogliano i cultori del Tortello Maremmano). Ho sostituito lo spinacio con la spirulina e aggiunto l’alga nella sfoglia ottenendo così un bellissimo tortello verde smeraldo. Il risultato è stato sorprendente sia visivamente che organoletticamente: abbiamo ottenuto un prodotto sano, tracciabile e soprattutto buono!”

Il tortello all’alga spirulina può essere gustato in modo semplice con olio EVO e parmigiano, oppure meglio con il pesce, con le carni bianche, le zucchine e pomodorini. Questi sono solo alcuni esempi, ma si possono sperimentare nuovi abbinamenti con un po’ di fantasia che in cucina non guasta mai.

La spirulina è un’alga unicellulare dal colore blu-verde e dalla perfetta forma a spirale, che arriva a noi dai tempi antichi. E’ un prodotto riscoperto e valorizzato da quanti oggi cercano uno stile di vita sano ed equilibrato. Conosciuta fin dall’antichità per i suoi effetti benefici  è  considerata la più potente e meglio bilanciata fonte di nutrimento disponibile sul pianeta. “E’ un antiossidante che trova impiego in cosmesi, in medicina, in cucina – spiega Tommaso Becagli dell’azienda Severino Becagli di Grosseto che produce alga spirulina – L’alto valore nutrizionale dovuto alla concentrazione di proteine, vitamine antiossidanti, omega6 e omega3, minerali, aminoacidi e la facile digeribilità e assimilazione ne hanno fatto un alimento fondamentale per molte civiltà dell’Africa, del Medio Oriente e delle Americhe, oltre ad essere un alimento sostenibile per il futuro del pianeta. L’azienda Severino Becagli rappresenta senza dubbio un esempio di innovazione in agricoltura. Per adesso ci rivolgiamo alla grande distribuzione, a fine luglio daremo inizio anche all’e-commerce.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.