Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Domenica 30 settembre “Rievocando in Valdichiana” con i gruppi storici di Chiusi, Sarteano, Torrita di Siena e Città della Pieve

Dopo i grandi eventi estivi “SummerFest”, “Valdichiana Live” e “Village Night”, Valdichiana Outlet Village ospita, in questo inizio autunno, un altro appuntamento fortemente legato al territorio, con le sue eccellenze e le sue tradizioni secolari: domenica 30 settembre dalle ore 16 è in programma “Rievocando in Valdichiana”, con l’esibizione dei gruppi storici che rappresentano le principali rievocazioni della Valdichiana senese e del perugino. I “Ruzzi della Conca” di Chiusi, con i giocatori di “palla al bracciale” delle contrade, la “Giostra del Saracino” di Sarteano, rappresentata dal gruppo sbandieratori, tamburini e chiarine, il “Palio dei somari” di Torrita di Siena, con il gruppo sbandieratori e tamburini e il Palio dei Terzieri” di Città della Pieve, rappresentato dalla compagnia sbandieratori e musici. Per un pomeriggio, figuranti, bandiere, tamburi e chiarine, animeranno le vie della Land of Fashion con un’evocativa parata, alla quale seguirà l’assembramento in Piazza Maggiore, dove sono previste spettacolari evoluzioni: per i visitatori del Valdichiana Outlet Village un tuffo indietro nel tempo, in una immersive experience nell’epoca tra Medio Evo e Rinascimento, fino ai primi del ‘900.

“Rievocando in Valdichiana” è organizzato in collaborazione con Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana senese: “L’idea dell’evento – dichiara Doriano Bui, presidente di Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana senese – non è solo di portare al Valdichiana Outlet Village tanti gruppi per un evento unico e spettacolare, ma soprattutto di cogliere un’occasione di grande visibilità, oltre che un’opportunità di promozione del calendario degli eventi del territorio, alle migliaia di visitatori che ogni fine settimana confluiscono al Valdichiana Outlet Village”. “Ancora una volta, Valdichiana Outlet Village diventa vetrina promozionale delle eccellenze del territorio – spiega il center manager Riccardo Lucchettiinfatti Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei sapori della Valdichiana senese, avrà a disposizione un corner informativo e al termine delle esibizioni i responsabili dei gruppi saranno a disposizione di bambini e adulti che desiderano avvicinarsi al mondo delle rievocazioni storiche”.

valdichianaoutlet.it – Press: Guido Albucci – guido@venti5.it – 339 7799370

La “Compagnia Sbandieratori e Musici Città della Pieve”, in origine “Trasimeno”, nasce nel 1981 in una cittadina ed un in un contesto culturale ricco di storia, arte e folklore. ll gruppo è composto da circa 50 elementi e ad ogni spettacolo sono presenti tamburi, chiarine, porta-vessillo e, naturalmente, sbandieratori e sbandieratrici. Nei suoi anni di attività la Compagnia ha effettuato oltre 500 spettacoli in tutte le Regioni d’Italia ed in diversi paesi d’Europa, tra i quali: Francia, Germania, Svizzera, effettuando anche delle tournèe in Olanda, Grecia e Tunisia. La Compagnia figura tra i soci fondatori della Lega Italiana Sbandieratori (L.I.S.) e dal 1981 ne fa parte partecipando annualmente alle Parate Nazionali della Bandiera che a Città della Pieve sono state organizzate per ben quattro anni. Tra gli obiettivi dell’associazione si ricorda la volontà di sviluppare e potenziare la “scuola di bandiera” attività avviata nel 2003 che già oggi coinvolge numerosi bambini tra gli otto ed i quindici anni di età, impegnandoli fin da piccoli nell’ ”arte della bandiera”.

Chiusi Scalo vede nascere nel 1981 i “Ruzzi della Conca”. Il nome è legato a due espressioni linguistico-dialettali tipiche di Chiusi: il “Ruzzo”, ovvero il gioco per divertire e divertirsi; la “Conca”, cioè la valle dove è collocato geograficamente Chiusi scalo. I vecchi rioni diventarono contrade, ognuna con i propri colori e i propri organismi sociali, conservando però il nome comunemente in uso tra il popolo: ecco quindi la Fornace, il Mar Nero, il Granocchiaio, il Sottogrottone (inizialmente chiamato Stazione) e le Biffe, che si sfidano nellaPalla al Bracciale, che in base al ricordo dei meno giovani veniva praticato anche a Chiusi vicino alla Fortezza almeno dal XVIII secolo, con il nome di “Pallone col Bracciale”. A questo fa da cornice una Sfilata Storica in costumi fino agli anni ‘20 del Novecento, quando Chiusi Scalo iniziò ad ampliarsi, a crescere sia dal punto di vista rurale che artigianale e industriale.

Il “Gruppo Sbandieratori Tamburini e Chiarine di Sarteano” nasce come associazione completamente autonoma nel 1995, benché le sue origini siano più profonde. Dopo anni di fortunate esibizioni, all’antica magia della Giostra del Saracino e del corteo storico del 15 Agosto si affianca un altro spettacolo medievale sempre più entusiasmante e coinvolgente. Nascono una società, scuole per tamburini e sbandieratori con decine di giovani allievi, vessilli nuovi ma, soprattutto, cresce l’entusiasmo attorno ad un progetto ambizioso e fortunato. Non solo un elegante biglietto da visita della Giostra del Saracino, ma spettacolo itinerante di grande impatto visivo, con numeri a quattro, sei, otto sbandieratori, numeri solisti, duelli di bandiera e di spada. La potenza vibrante di tamburi e chiarine, l’eleganza e la magia dell’arte antica della bandiera rendono i numeri del “Gruppo S.T.C. di Sarteano” entusiasmanti e coinvolgenti, praticamente unici per ricchezza e abilità.

Il Gruppo Sbandieratori e Tamburini di Torrita di Siena nasce nel 1991, figlio naturale ed ambasciatore in Italia e nel Mondo della Associazione Sagra San Giuseppe, l’associazione che organizza ogni anno la manifestazione denominata Palio dei Somari che si sviluppa nel fine settimana precedente e quello successivo al 19 Marzo (Festività di San Giuseppe). E’ dall’unione di tutti gli sbandieratori e tamburini delle 8 contrade che nasce il Gruppo Sbandieratori e Tamburini Palio dei Somari. Lo scopo principale del Gruppo è proprio quello di far conoscere e promuovere il territorio di Torrita di Siena, il suo Palio e tutta la passione con la quale viene vissuto, rievocando la tradizione del tardo-medievale Senese. Il periodo storico a cui si riferisce la nostra manifestazione è il 1425, al quale si rifanno anche i costumi del Gruppo Sbandieratori. Il Gruppo si esibisce in suggestivi cortei e in curate evoluzioni capaci di far rivivere uno scorcio di vita Medievale, utilizzando le bandiere delle 8 contrade e dei 4 castelli del Palio dei Somari di Torrita di Siena. Il corteo è composto da insegna ed armati, chiarine , tamburini e sbandieratori. L’esperienza acquisita negli anni ha portato ad adattare le esibizioni degli sbandieratori ad ogni necessità richiesta, con la possibilità di esibirsi in spettacoli di grande squadra, piccola squadra e singolo e numero dei musici. Molte sono le Piazze solcate negli ultimi venti anni di attività, Italiani ed Europee. Citando tra le più importanti città e manifestazioni europee è doveroso ricordare Middelalder Festival Horsens DK, Middelalder Festival Oslo N, Santiago de Compostela E, Piazza San Pietro Città del Vaticano, Beauvais F, Budapest H. Il Gruppo è unito dalla voglia di stare insieme di molti giovani del Paese di Torrita di Siena, dall’amore e la serietà con cui si tramanda l’antica tradizione della Bandiera e dei Tamburi.

La Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana Senese è un’associazione che dal 1998 si occupa di promuovere e commercializzare il territorio della Valdichiana Senese. La “Strada” conta attualmente circa 190 associati tra cantine di Vino Nobile di Montepulciano, aziende agricole, ristoranti, enoteche, strutture ricettive, terme, associazioni ed enti attivi sul territorio, tra cui i Comuni di Cetona, Chianciano Terme, Chiusi, Montepulciano, Pienza, San Casciano dei Bagni, Sarteano, Sinalunga, Torrita di Siena, Trequanda e l’Unione dei Comuni della Valdichiana Senese.

Dal 2014, all’interno della Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana Senese, è presente Valdichiana Living, agenzia di incoming e tour operator ufficiale del territorio della Valdichiana Senese, incaricato di aggregare, promuovere e commercializzare l’offerta turistica della Valdichiana Senese.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.