Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

AS Finanza & Consumo a fianco dei contribuenti anche nel tributario

GROSSETO – In questi anni sono state decine di migliaia le pratiche di anomalie bancarie analizzate dallo Staff AS Finanza&Consumo con un know-how da far invidia a livello nazionale. Numerosi sono i professionisti, gli avvocati e i tecnici che girano intorno a questa importante realtà romana, come l’importante società internazionale OMNIA CONSULENZE SRL con la sua rete commerciale che conta attualmente oltre 1.400 consulenti. Grazie a questa sinergia, nasce un nuovo progetto volto a tutelare e supportare, con dati tecnico-econometrici, il mondo Tributario.

Il Dott. Suero spiega che ci sono voluti oltre 18 mesi di lavoro e circa una ventina di professionisti per creare un software che permettesse di analizzare il calcolo matematico sulle cartelle esattoriali. È stato necessario richiedere il supporto di commercialisti e tecnici, diretti dal Dott. Commercialista Giuseppe Lepore di Savona, esperto Tributarista e di Trust riconosciuto a livello nazionale, il quale vanta numerosi articoli pubblicati sul quotidiano IlSole24ore, coadiuvato altresì da Giorgio Palombi, esperto di software con studi ingegneristici, nonché di un pool di commercialisti presenti in tutte le zone d’Italia i quali, attraverso le esperienze logistiche, hanno potuto dare un feed-back per ogni area geografica.

Il software consente di ricostruire come l’Agenzia Delle Entrate – Agente della Riscossione (ex Equitalia) determina i COMPENSI DI RISCOSSIONE (AGGIO) e gli INTERESSI DI MORA, i quali vengono applicati alle cartelle e richiesti al contribuente, cosa non descritta né esposta negli atti stessi emessi da Agenzia Delle Entrate – Agente della Riscossione; di effettuare i ricalcoli delle due entità suddette, secondo legge, e confrontarli con quanto richiesto Agenzia Delle Entrate – Riscossione per determinare quanto non dovuto dal contribuente.

Il software, spiega Giorgio Palombi, sviluppando algoritmi di controllo, permette di rilevare i vizi di Prescrizione e Decadenza dei tributi stessi, al fine di dimostrare il “non dovuto” dal contribuente oltre ad effettuare una serie di confronti, basati su algoritmi matematici, che effettuano i ricalcoli degli importi richiesti da Agenzia delle Entrate – Riscossione, oltre il tributo stesso non pagato. Infine, tutto quanto rilevato viene esposto, in maniera automatica, in una perizia giuridico-econometrica necessaria alla contestazione, nelle opportune sedi, da parte del pool di professionisti incaricati dal cliente.

In conclusione, la mission di AS Finanza&Consumo è quella di tutelare, attraverso strumenti tecnici-econometrici, le imprese e i privati, sia in fase extra-giudiziale che in fase giudiziale, anche attraverso la figura di C.T.P. È stata la forte richiesta domanda di tutela anche in ambito tributario che ci ha spinto ad investire e credere in questo nuovo progetto ambizioso.

AS FINANZA&CONSUMO

WWW.ASFINANZA.COM

GROSSETO, VIA DEI MILLE 33 CAP 58100

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.