Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

1IN+: a “La Luna” protagonisti quattro chef per eventi imperdibili fotogallery

TIRLI – In cucina a La Luna con Emilio Signori, gli chef Daniele Zanzucchi, Riccardo Cappelli e Matto Donati.

I quattro chef, amici, si ritrovano per creare insieme tre serate di buona cucina e buon bere, con i vini della Tenuta Montauto, Moris Farms, Rocca di Frassinello, presentati dalle aziende insieme al fiduciario Ais Grosseto Antonio Stelli.

1IN+ è uno dei tanti progetti che si vedranno e gusteranno a La Luna nel 2020; nasce dall’idea che in cucina serve sempre una mano, un aiuto per creare, ricercare, confrontarsi e innovare le proprie ricette. Emilio, Daniele, Riccardo e Matteo si conoscono da anni e hanno spesso potuto confrontarsi in svariate location o cene evento, questa volta invece pietanze ed animi si scalderanno nella cucina de La Luna.

Saranno tre serate con temi diversi: partenza il 6 marzo “Verde Rosso e Pesce” con Daniele Zanzucchi che insieme a Emilio Signori proporrà una cena fatta di orto, carne e pesce. Daniele, affascinato dalla cucina della madre, ha frequentato la scuola alberghiera a Bellagio (Como), si è formato con lo chef Giancarlo Morelli e quindi a New York con lo chef Hans Kaufmann, dove ha perfezionato la sua cucina di ricerca. Oggi, si sente maremmano grazie a 10 anni come executive chef alla Locanda del Glicine di Campagnatico.

Il 13 marzo Riccardo Cappelli, maremmano doc, scuola alberghiera di Grosseto, si forma in oltre dieci anni di cucina a Castello Banfi dove diventa executive chef, per poi approdare al famoso Hotel 5 stelle Pellicano a Porto Ercole, passando dall’Argentario Golf Resort. Amante della cucina del territorio, tra innovazione e tradizione, con uno sguardo puntato al buono e al bello. Con Emilio Signori proporranno Tortelli Western & co., una serata incentrata sulle paste ripiene fatte a mano che spazieranno tra il classico e il moderno.

Matteo Donati, lo chef cacciatore, chiuderà la prima edizione di 1IN+: castiglionese DOC, si forma alla scuola alberghiera di Assisi, patron e chef del Ristorante Donati di Castiglione della Pescaia, è spesso presente in svariati cooking show e trasmissioni tv insieme ad Emilio; Alain Ducasse lo scelse per l’apertura della Tenuta l’Andana. Vista la sua passione per il mondo della caccia, proporranno insieme la serata Wild Kitchen, in cui saranno serviti esclusivamente piatti di selvaggina e cacciagione rivisti ai giorni nostri.

Le serate avranno un costo di 35€ tutto compreso e prevederanno un’entrata di benvenuto, un antipasto, un primo, un secondo e un dolce curati da entrambi gli chef e accompagnati dalle famose aziende vinicole Tenuta Montauto, Moris Farms e Rocca di Frassinello che porteranno i loro migliori vini.

I vini, serviti dai Sommelier AIS (Associazione Italiana Sommelier) saranno raccontati da Antonio Stelli, responsabile della delegazione di Grosseto. Antonio, “critico d’arte” del vino, responsabile editoriale in Toscana per la rivista dell’associazione, conosce Emilio Signori negli studi di TV9 per la trasmissione “Q.B. per diventare chef” e da allora i due collaborano a tantissimi eventi del food in tutta la regione e non solo. Immancabile la sua presenza al Vinitaly di Verona, al Benvenuto Brunello di Montalcino e tanti altri appuntamenti in tutta la nazione. Insieme alle aziende ci guiderà alla scoperta degli importanti vini del nostro territorio.

Menù:

(35€ tutto compreso): 🌙Palamita in infusione, umani di uva e cavolo nero fritto in Olivastra Seggianese 🌙Tartare di romagnola, mozzarella liquida e croccante di capperi Accompagnata da Gessaia 2018 Montauto (sauvignon blanc) 🌙Spaghettino di pasta fresca ai sentori di bergamotto su patate, acciughe e mousse di fegatini di pollo Accompagnati da Silio Montauto (ciliegiolo 100%) 🌙Cubo di baccalà tra saor e carpione e le sue declinazioni: patata rossa e cipollotto verde schiacciato alla forchetta, cipollotto bianco stufato all’acqua di pomodoro verde, petalo di Tropea candita. Tegolino croccantissimo alla farina gialla di granturco. Gelato al fior di latte all’extravergine d’oliva Olivastra Seggianese. Accompagnato da Pinot Nero Tenuta Montauto (pinot nero 100%) 🌙Zuppa inglese in mezza sfera di cioccolato bianco

Info:

indirizzo: via del podere 8, Tirli (Grosseto)

telefono: 0564.945854

locandalaluna.com

facebook.com/locandalaluna

instagram.com/locandalalunatirli

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.