Baseball

Ritorno a San Marino per il Bbc Spirulina Becagli, Ramos: «Cercare di vincere il più possibile»

Bbc Grosseto 2022 - Jonathan Carbo

GROSSETO – Sul diamante Serravalle di San Marino inizia giovedì sera alle 20,30 l’avventura del Bbc Grosseto Spirulina Becagli nella semifinale scudetto. Una serie difficilissima per i ragazzi di Jairo Ramos Gizzi contro i campioni d’Italia in carica, anche se hanno la tranquillità di chi ha già centrato gli obiettivi stagionali e può giocare per fare bella figura, senza pressione e aspettative.

L’unico obiettivo del Bbc è quello di vincere una delle prime quattro sfide per regalare ai loro tifosi, la sera di mercoledì prossimo, la terza partita di fila allo stadio Jannella.
I ragazzi di Doriano Bindi sono super favoriti, ma il divario tra le due squadre non è così evidente come lo scorso anno: nel 2021 i sammarinesi vinsero quattro volte per manifesta superiorità, nelle scorse settimane si sono imposti due volte di misura (5-4, 2-0) e una volta per 9-1 a causa dell’infortunio di Luis Gonzalez al primo inning.
“Mi aspetto che i ragazzi giochino come hanno giocato fino ad ora – sottolinea il manager Ramos – Se sarà così, ne verrà fuori una serie interessante, speriamo chiusa, però sulla carta loro sono molto più forti. I ragazzi hanno voglia di continuare a far bene e speriamo di continuare così”.
Lo staff tecnico si presenta a San Marino con qualche dubbio: “La squadra ha un po’ di infortunati da recuperare e non credo di riuscire a recuperarli per l’inizio della semifinale – afferma Jairo Ramos – Barcelan non è ancora al 100% con le gambe e quindi devo gestirlo nella maniera migliore possibile, José Herrera si è fatto male sabato scorso e non sappiamo se rientrerà per le prime due sfide. Noi continueremo a fare quello che abbiamo fatto finora, ovvero giocare nella maniera migliore possibile contro una squadra forte e cercare di vincere il più possibile”. Sta meglio Ambrosino e, dopo il fuoricampo vincente di Bologna, potrebbe avere una maglia da titolare.

La semifinale parte oggi con la gara riservata al lanciatore straniero. Il cubano Jonathan Carbo (4 vinte-4 perse) duellerà con Carlos Quevedo (7-1). Pronti comunque anche Rienzo e Centeno nei locali, Noguera per Grosseto.
La serie che prende il via giovedì alle 20,30 nella piccola Repubblica, con la sfida tra i lanciatori stranieri, proseguirà venerdì sul Titano con la gara riservata ai lanciatori italiani, con Federico Cozzolino che si confronterà con Tiago Da Silva, l’uomo in più nella finale 2021 con Bologna. Gara3 e gara4 si giocheranno lunedì e martedì alle 21 allo stadio Roberto Jannella, rispettivamente con il pitcher comunitario (Luis Gonzalez) e straniero. La Spirulina Becagli, vincendo una delle quattro prime gare, può ospitare anche gara5, mercoledì. Venerdì 26 e sabato 27 sono previste, se necessario, le ultime due partite a San Marino.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI