Energia

Rigassificatore, Termine contro Ferrari: «Aizza le piazze invece di fare l’amministratore»

Giacomo Termine
Giacomo Termine

GROSSETO – “Mentre il sindaco di Piombino Francesco Ferrari aizza le piazze (salvo poi magari trattare sottobanco le compensazioni), la Regione Toscana elimina l’ipotesi della piattaforma offshore davanti alla nostra costa e ottiene che la nave/rigassificatore rimanga per soli 3 anni. È un primo importante risultato”, scrive, in una nota, il segretario provinciale del Pd Giacomo Termine.

“Adesso – prosegue – è necessario che si approfondiscano gli aspetti ambientali che sono essenziali per avere una conoscenza oggettiva e chiara degli impatti del rigassificatore”.

“L’esito di questa procedura deve stabilire se il rigassificatore sarà o meno installato per fronteggiare temporaneamente l’emergenza energetica. Risultato non semplice per come è stata fatta la norma, per questo bisogna governare questa fase con senso di realtà e capacità amministrativa”.

“In questi mesi si è reso evidente come il governo abbia agito non correttamente per l’installazione di Golar Tundra (il rigassificatore di Piombino) sulle nostre coste. Anche se il fabbisogno energetico è un tema di emergenza nazionale non si può pensare di procedere unilateralmente senza alcun coinvolgimento territoriale ed approfondimento ambientale. Parallelamente a questo aspetto è altrettanto chiaro però come tutte le forze politiche nazionali (anche il partito del sindaco di Piombino Ferrari) siano a favore dell’installazione della nave a Piombino, e sostengano la scelta in previsione dell’inverno”.

“Chiediamo pertanto un ultimo impegno concreto al presidente Eugenio Giani, dopo i risultati ottenuti: assoggettare l’installazione di Golar Tundra ad una seria valutazione degli aspetti ambientali e alle compensazioni correlate per i territori. La costa interessata, infatti, non è solo quella livornese, anche Follonica deve entrare a pieno diritto all’interno delle misure compensative del governo”, conclude Termine.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI