Attualità

In Maremma da inizio anno scomparse 20 persone: della metà non si sa più nulla

Donna scomparsa 2 marzo 2021

GROSSETO – 20 persone scomparse da inizio anno in Maremma, dieci delle quali ritrovate.

È il bilancio del rapporto del Viminale, il report persone scomparse su primo semestre dell’anno.

Il Report riferisce dell’andamento del fenomeno sulle persone scomparse al 30 giugno 2022 e illustra i dati registrati nel primo semestre, comparandoli con quelli dei due semestri precedenti e con quelli dell’anno 2021.

L’analisi dei dati mette in luce gli aspetti più significativi del fenomeno, nell’ambito di un avviato processo che – in continuità con quanto realizzato dall’istituzione dell’Ufficio – consente di intercettare le migliori condizioni per rendere sempre più efficace l’attività di ricerca delle persone scomparse anche attraverso il ricorso alle nuove tecnologie, alle risorse digitali, al web e ai social.

Un processo che pone in primo piano una strutturata prevenzione delle diverse tipologie di scomparsa, grazie ad una maggiore diffusione della conoscenza del fenomeno e degli strumenti di contrasto, accompagnata da una mirata formazione di tutti gli attori coinvolti.

In totale, in Italia, sono scomparse 9.599 persone e ne sono state ritrovate 5.024 (il 52,34%). di questi 4.948 sono stati ritrovati in vita e 76 sono invece deceduti. Ancora da ritrovare 4.575 persone (il 47,66%).

Il totale delle denunce vede ben 6.312 minorenni, 2.844 maggiorenni e 443 oltre i 65 anni. Tra i minorenni ben 3.561 sno ancora da ritrovare.

In Toscana sono 237 i cittadini italiani scomparsi nel primo semestre del 2022, ritrovati 191 (80,59%), due deceduti e 46 ancora da ritrovare. 186 gli stranieri scomparsi nella nostra regione, 102 ritrovati, un decesso e 84 di cui sono ncora in corso le ricerche.

Come detto per la Maremma le persone scomparse nel primo semestre sono state 20, la metà delle quali ritrovate.

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI