Sondaggi

Diamo i numeri: giù FdI, ma resta in testa. Bene Pd, male la Lega. Balzo in avanti di Azione +Europa

Diamo i numeri

GROSSETO – Le elezioni si avvicinano, e i dati rilevati dai sondaggi iniziano a cambiare. Ieri sera, come ogni lunedì, è uscita l’indagine di Swg per il tg La7, condotta tra il 27 luglio e l’1 agosto: i dati fotografano una situazione in via di mutamento, che sarà sottoposta a numerose oscillazioni nelle prossime settimane.

Il dato che salta subito all’occhio osservando il sondaggio di Swg è il calo consistente di Fratelli d’Italia, che rimane il primo partito con il 24,2%, ma perde lo 0,8% dei consensi. Dall’altro lato il Partito democratico, al secondo posto – da mesi – con il 23,7%, sale di 0,5 punti percentuali. Si accorcia dunque la forbice tra il partito di Giorgia Meloni e quello di Enrico Letta, che passa dall’1,8% dello scorso lunedì allo 0,5%.

Se FdI è il partito che perde di più in questa settimana in termini di consensi, il cartello Azione +Europa è quello che cresce maggiormente, passando dal 6 al 6,8%. E’ notizia di poco fa che Azione +Europa e Pd hanno firmato un patto elettorale per correre insieme alle prossime elezioni.

«Le parti si impegnano a non candidare personalità che possano risultare divisive per i rispettivi elettorati nei collegi uninominali, per aumentare le possibilità di vittoria dell’alleanza», si legge nel documento sottoscritto da Enrico Letta, Carlo Calenda e Benedetto Della Vedova.

«La totalità dei candidati nei collegi uninominali della coalizione – prevede ancora l’accordo – verrà suddivisa tra Democratici e Progressisti e Azione/+Europa nella misura del 70% (Partito Democratico) e 30% (+Europa/Azione), scomputando dal totale dei collegi quelli che verranno attribuiti alle altre liste dell’alleanza elettorale. Questo rapporto verrà applicato alle diverse fasce di collegi che verranno indentificati di comune intesa».

sondaggio 2 agosto

Tornando al sondaggio, la Lega continua a perdere consensi, e cala al 12% (-0,4%), così come il Movimento 5 stelle, che si stabilizza al 10% (-0,1%). Su, invece, Forza Italia (7,5%, +0,4%).

Tra i partiti minore, balzo in avanti per Verdi e Sinistra italiana (4,1%, +0,5%), Italexit con Paragone (3,2%, +0,4%) e Insieme per il futuro (1,7%, +0,2%). Giù Italia viva (2,8%, -0,1%).

sondaggio 2 agosto

Resta alto il numero degli indecisi: il 40% degli intervistati non sa ancora chi votare.

leggi anche
Diamo i numeri
Sondaggi
Diamo i numeri: FdI vola e raggiunge il 25%. Bene Pd e Azione +Europa. Lega e M5s in forte calo
Diamo i numeri
Sondaggiunco
Diamo i numeri: Lega e M5s in crisi. Bene Fratelli d’Italia, meglio il Pd
Diamo i numeri
Sondaggiunco
Diamo i numeri: Battuta d’arresto per FdI, ma resta primo partito. Giù anche Pd. Crescono Lega e FdI
Diamo i numeri
Diamo i numeri
Elezioni 2022, i sondaggi: c’è chi sale e c’è chi scende, ecco perché
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI