GROSSETO – È un sindaco quasi arrabbiato quello che oggi lancia un messaggio su Facebook contro Sei Toscana e contro la “sinistra”. L’argomento è attualissimo e sempre di moda e riguarda la gestione del servizio di raccolta dei rifiuti e in generale della pulizia e del decoro della città.

Le parole che Antonfrancesco Vivarelli Colonna ha affidato al suo profilo arrivano in risposta ai tanti messaggi e alle tante segnalazioni che arrivano in comune. «Ma sui rifiuti abbandonati – spiega Vivarelli Colonna – il comune non c’entra niente. Il campanello da suonare in questo caso non è quello del sindaco, ma di Sei Toscana che si occupa del servizio di raccolta dei rifiuti».

Un servizio che il sindaco critica e che non sarebbe all’altezza delle aspettative per le scelte che in passato sono state compiute da quella che Vivarelli Colonna definisce la sinistra.

leggi anche
Giacomo Termine
Grosseto
Gestione rifiuti, Termine attacca: «Sta al Comune controllare che il servizio venga svolto come si deve»
rifiuti via Zircone
Botta e risposta
Rifiuti, lista Vivarelli Colonna: «Termine dovrebbe informarsi di più e strumentalizzare di meno»
Sei Toscana
Grosseto
Rifiuti in città, Sei Toscana: «Alcune criticità superate. Non entriamo in polemiche politiche»
Manifestazione antifascista Anpi 8 settembre 2018 Psi Partito socialista
Grosseto
Gestione rifiuti, Psi contro Vivarelli Colonna: «Non è vero che il Comune non può intervenire. Ecco le prove»
Antonfrancesco Vivarelli Colonna, Simona Petrucci, Alessandro Fabbrini
Grosseto
Rifiuti in città, incontro tra Comune e Sei Toscana: istituito un tavolo di confronto
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI