Grossetofiere

Troppi casi di Covid: rinviato al 2023 il Game fair: si farà insieme alla Fiera del Madonnino

Game Fair 2017

MADONNINO – Troppo rischioso fare una fiera quando i casi Covid sono in aumento e così GrossetoFiere rinvia il Game fair.

«Sentito il parere degli espositori unitamente alle associazioni venatorie, visto il preoccupante aumento dei casi di covid e le possibili nuove restrizioni, Il consiglio di amministrazione di Grossetofiere, ha deciso di rimandare la 31° edizione del Game Fair Italia in programma nei giorni 9,10,11 settembre p.v. al 23,24,25 aprile 2023».

Il presidente di Grossetofiere, Andrea Masini, sottolinea «E’ stata una decisione sofferta ma consapevole, che ci dà anche modo di anticipare quello che sarà il palinsesto delle manifestazioni che prevediamo di svolgere nel 2023. Dopo il grande successo della Fiera 2021 dove abbiamo organizzato in contemporanea le due manifestazioni principali del nostro palinsesto, Fiera del Madonnino e Game Fair, ripeteremo quindi i due eventi in aprile, periodo che speriamo tutti sia più consono da ogni punto di vista, anche per l’importanza del marchio Game Fair riconosciuta a livello nazionale. Mi sento in dovere di ringraziare gli espositori che ad oggi avevano aderito in gran numero, con la promessa che non deluderemo le loro aspettative con l’organizzazione di una nuova Kermesse unica ed inimitabile».

«Fiera del Madonnino che rappresenta al meglio il mondo agricolo e Game Fair, il più grande evento outdoor nazionale dedicato alle attività che si svolgono all’aria aperta, nel 2023 si presenteranno quindi insieme in una grande fiera che promuoverà la ruralità e uno stile di vita lontano dai problemi quotidiani che stanno colpendo duramente il sistema non solo economico».

 

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI