Vela

Ancora soddisfazioni per Luca Vitale, buoni piazzamenti al Campionato del Mondo Orc

Luca Vitale al Campionato del Mondo Orc

SCARLINO – Buoni piazzamenti al Campionato del Mondo ORC di vela d’altura per il maremmano Luca Vitale, in forze all’equipaggio del Valhalla ITA-15337, il Grand Soleil 37 a.C. dell’armatore Marco Bruna. L’imbarcazione, battente bandiera Italiana appartenente al Circolo Nautico Marina di Carrara, ha conquistato l’ottavo posto ottavo posto al mondo in Corinthian C e il ventunesimo posto al mondo in Orc C: numeri da applausi a contatto con sessantotto rivali di grosso calibro.

“Settimana veramente intensa e piena di colpi di scena, con le migliori imbarcazioni al mondo e migliori atleti in campo mondiale presenti – ha commentato Vitale – la barca prima della partenza per questo splendido e impegnativo mondiale, dopo le sostanziali modifiche alle appendici ci era praticamente sconosciuta, in quanto tutti i setup precedentemente sviluppati in anni di lavoro, sono mutati e non vi è stata l’opportunità (nonostante i giorni prima del campionato mondiale e le infinite ore ed ore di allenamento), di conoscere ed ottimizzare il mezzo al meglio per essere all’altezza della vela mondiale presente a Porto Cervo; Ci aspettavamo di lottare per una posizione di Vice Campione del Mondo Corinthian e un sesto, settimo posto in generale categoria C, ma l’evento è stato ulteriormente minato da problemi di salute importanti che hanno coinvolto alcuni membri dell’equipaggio rendendo ulteriormente più difficile esprimersi al massimo. L’ottavo posto in Corinthian C e il ventunesimo in Orc C sono grandi risultati che ci stimolano per il futuro a fare ancora meglio e a sfruttare le competenze e le conoscenze acquisite in questo importante evento di rilevanza mondiale”.

I tre primi posti delle rispettive categorie sono stati meritatamente guadagnati da barche non italiane: in classe A il TP52 Beau Geste di Hong Kong; in classe B la rumena Grand Soleil 44 Essentia e nella C Estone Sugar 3; un plauso al Comitato di Regata, alla Giuria Internazionale e lo staff dello YCCS per la grande professionalità.
Vitale, che appartiene allo Yacht Club Isole di Toscana di Scarlino, dopo il successo alla 151 miglia 2022 e alla Grand Soleil Cup 2022 a bordo di Paolisssima, continua l’attività sempre su quest’ultima, su Kerkira 2 imbarcazione storica al cui comando vi è stato il pluri decorato ammiraglio Tino Straulino, e su Anouschka monotipo dal cantiere Beneteau, First Class Europe con il quale sta cercando di conquistare il Trofeo Mar di Maremma 2022 dove nelle ultime due prove ha conquistato due secondi posti importantissimi per il campionato.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI