Prevenzione

Successo per la giornata di prevenzione del melanoma: in 115 hanno aderito alla visita gratuita

Tania Barbi (Coeso)

SCARLINO – Effettuare periodicamente visite dermatologiche per la diagnosi precoce del melanoma e degli altri tumori della cute è molto importante soprattutto nei mesi estivi quando il principale fattore di rischio è l’esposizione al sole, oltre alla predisposizione genetica.

L’incidenza di questi tumori aumenta con l’età, ma è alta anche nei soggetti giovani. La diagnosi precoce consente, nella maggior parte dei casi, la completa guarigione. È nata con questo obbiettivo l’iniziativa “Salva la tua pelle…controllala” che si è svolta a Scarlino sabato 2 luglio organizzata dalla Croce Rossa Italiana Comitato di Scarlino in collaborazione con Asl Toscana sud est, Coeso Società della Salute e il Patrocinio del Comune.

Una giornata di visite gratuite che ha riscosso un grande successo. Nei tre ambulatori in cui è stato effettuato lo screening, situati nei distretti sanitari di Scarlino, Scarlino Scalo e il Puntone, si sono presentate ben 115 persone che sono state visitate dal dottor Michele Pellegrino direttore della U.O Dermatologia dell’ospedale Misericordia di Grosseto, dalla dottoressa Camilla Peccianti specialista sempre della Dermatologia dell’ospedale e dal dottor Riccardo Sirna libero professionista e collaboratore della Lilt.

“Ringraziamo la Croce Rossa e tutti i professionisti che hanno contribuito alla riuscita dell’iniziativa – dichiara Tania Barbi, direttrice della zona distretto Amiata Grossetana, Colline Metallifere e Grossetana – e, soprattutto, i cittadini che hanno deciso di sottoporsi ai controlli: la prevenzione, infatti, è fondamentale nell’individuazione tempestiva di alcune problematiche, permettendo al sistema sanitario di attivarsi immediatamente nella gestione dell’eventuale criticità”.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI