Trasporti

Via al servizio navetta gratuito per i residenti di Scarlino. Arriverà anche a Follonica

Luciano Giulianelli

Ascolta "Le NEWS da non perdere in Maremma - Sabato 2 luglio 2022" su Spreaker.

SCARLINO - Torna, dopo lo stop dovuto all’emergenza sanitaria, il servizio navetta per gli scarlinesi. Da mercoledì 6 luglio riparte il bus per i residenti del Comune di Scarlino: il percorso toccherà tutte le frazioni comunali con soste previste anche a Follonica e il servizio sarà gratuito.

Dal lunedì al venerdì saranno a disposizione tre linee con partenza rispettivamente alle 8.30, 11.30 e 17.30 da Portiglioni (Puntone di Scarlino). Il percorso dal lunedì al giovedì toccherà le frazioni di Portiglioni, del Puntone, il centro urbano capoluogo, Scarlino Scalo, Casetta Citerni per arrivare fino a Follonica, in zona Cassarello e tornare al capolinea da via delle Collacchie. Il venerdì il giro della navetta comprenderà altre soste a Follonica, passando da via della Pace, viale Europa (per il mercato settimanale), l’ex Ilva, per poi tornare verso il Puntone.

Gli orari e i percorsi saranno a disposizione sul sito istituzionale www.comune.scarlino.gr.it e saranno affissi negli esercizi commerciali del Comune. Il servizio con questa organizzazione proseguirà fino al 15 settembre: successivamente le corse saranno due a settimana sempre alle 8.30, 11.30 e 17.30.

«Finalmente abbiamo potuto riprendere un progetto a cui teniamo molto – dicono il sindaco Francesca Travison e il vicesindaco Luciano Giulianelli –. Il servizio collega tutto il territorio comunale in tre momenti diversi della giornata: è stato organizzato pensando principalmente agli anziani che vogliono spostarsi ma non hanno i mezzi per farlo. Potranno andare al mare, oppure al cimitero comunale a trovare i propri cari, o magari a fare la spesa al mercato settimanale di Scalo o a quello di Follonica, e anche arrivare nel borgo per usufruire dei servizi a disposizione. È un servizio sociale, completamente gratuito e a disposizione di tutti i nostri cittadini. Finalmente possiamo riproporre l’iniziativa dopo lo stop dovuto alla pandemia: siamo riusciti a trovare i fondi per farlo e speriamo che d’ora in avanti possa proseguire senza soste».

La prima corsa partirà mercoledì 6 luglio alle 8.30 dal capolinea, previsto a Portiglioni, all’incrocio tra via della Dogana e via dei Cipressi.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI