Magliano in toscana

Riduzioni Tari, le consigliere: «In arrivo aiuti per i cittadini. Il Comune sfrutti l’opportunità»

Mirella Pastorelli Doriana Melosini Nadia Fedeli

MAGLIANO IN TOSCANA – “In arrivo aiuti per i cittadini per il pagamento della Tari. Siamo fiduciose che il Comune di Magliano prenda al volo questa opportunità”, ad annunciarlo le consigliere Doriana Melosini, Nadia Fedeli e Mirella Pastorelli.

“In un momento molto critico come quello che sta attraversando l’Italia – spiegano -, con un’inflazione che sta galoppando oltre il 7%, famiglie ed imprese non riescono più a sopperire la pesante pressione fiscale che sta mettendo a rischio la loro tenuta. Dinanzi a questo scenario, l’Associazione Comuni italiani (Anci) ha pensato di dare una boccata di ossigeno a tale situazione attraverso una nota nella quale avvisa i Comuni che a breve arriverà un emendamento al decreto aiuti (D.L. N 50 /2022) il quale permetterà entro il 31 luglio di effettuare riduzioni sulla Tari. Riduzione che sarà finanziata con l’avanzo del fondo straordinario Covid utilizzato nel 2020/2021. Notizia importante per famiglie e imprese che in questi giorni stanno ricevendo i bollettini Tari da pagare”.

“Siamo consapevoli dell’importanza di tale notizia e siamo fiduciose che il Comune di Magliano prenderà al volo tale opportunità utilizzando i soldi del fondo ad oggi avanzati – proseguono -. La riduzione della Tari era una delle tante richieste presentate nella nostra dichiarazione di voto nel Consiglio comunale del 28 aprile scorso”.

“Inoltre l’Anci permetterà in questo momento di utilizzare per le spese energetiche 2022 i proventi derivanti da multe stradali e parcheggi. Grandi segnali che denotano il senso di responsabilità dell’Associazione Comuni italiani che dimostra essere dalla parte del cittadino”, concludono.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI