Sorano

Contributi a fondo perduto per avviare nuove attività in paese

Sorano

SORANO – Contributi a fondo perduto dal Comune di Sorano per l’avvio di nuove attività commerciali, artigianali e agricole. Sono previsti in un bando con scadenza il 27 luglio alle ore 13,00.

Il bando prevede anche la possibilità di ampliare attività già esistenti nel territorio comunale mediante l’aggiunta di un nuovo o nuovi codici ATECO.

“Il Comune di Sorano – spiegano il sindaco Pierandrea Vanni e l’assessore allo Sviluppo economico Lucilla Burchielli – ha ottenuto un finanziamento triennale a valere sul Fondo Nazionale per i comuni marginali. La disponibilità complessiva nel triennio è di circa 200mila euro. Vogliamo fare il massimo sforzo per creare nuove attività e quindi nuova occupazione”.

“A parte il contributo a fondo perduto, stiamo mettendo a punto altri possibili incentivi oltre a quelli già in vigore come l’esenzione totale dal pagamento della Tari per l’anno solare per le nuove attività . Stiamo poi riflettendo su possibili agevolazioni IMU su chi apre nuove attività in locali si sua proprietà”.

E’ previsto poi un secondo Bando per ottenere un contributo a fondo perduto per acquisto o ristrutturazione di immobili da destinare ad abitazione principale e residenza per almeno tre anni nel Comune di Sorano. Il contributo avrà un ammontare massimo di 5 mila euro.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI