Monte argentario

Lotta all’abbandono dei rifiuti: in paese arrivano le fotocamere e-killer

rifiuti foll.

MONTE ARGENTARIO – Il Comune di Monte Argentario ha deciso di intensificare l’attività di controllo del territorio. Sarà infatti attivato nei prossimi giorni un nuovo servizio per contrastare l’abbandono dei rifiuti e migliorare il servizio di raccolta attraverso un monitoraggio con l’utilizzo di strumentazioni di videocontrollo, le cosiddette fototrappole, di quelle zone del Promontorio dove si è riscontrato un aumento considerevole di rifiuti abbandonati non conforme al regolamento comunale.

“Sei Toscana, gestore unico dei rifiuti – spiegano dal Comune -, è stata incaricata dello svolgimento, in via sperimentale e per un periodo di otto mesi, del servizio che sarà effettuato avvalendosi di ispettori ambientali e con l’ausilio di cinque fotocamere E-Killer, un particolare dispositivo con visuale a 360 gradi, già installato con successo in altri comuni della provincia, che permette di disporre di immagini e video utili al controllo del territorio anche nelle zone più periferiche e capace di rilevare i comportamenti scorretti nello smaltimento dei rifiuti. Le rilevazioni consentiranno così di avviare un’attività sanzionatoria nei confronti di tutte le condotte perpetrate in violazione della normativa. Tutte queste attività verranno svolte nel pieno rispetto della normativa sulla protezione dei dati personali come specificato nell’informativa sulla videosorveglianza presente sul sito istituzionale”.

Sul territorio di Monte Argentario le fototrappole saranno segnalate e collocate periodicamente nelle zone che richiedono più attenzione e nei luoghi di maggior criticità soggetti ad abbandoni di rifiuti.

Queste le postazioni individuate dall’Amministrazione comunale:

a Porto Ercole: Campo sportivo – Loc. Spaccamontagne – Via S. Sebastiano – Via della Spiga –
Loc. Cala Galera – Loc. Terrarossa – Radura sopra Loc. Mascherino SP n. 77 del Monte Argentario –

a Porto Santo Stefano:
zona intorno all’ex 64° Deposito dell’Aeronautica – Area di fronte alla Piscina comunale in via del Campone – Via degli Atleti –
Area sterrata intersezione Loc. Poggio Fornacelle – Strada Panoramica ( Cala Moresca di fronte Argentarola ) – Strada Panoramica in Loc.Grottone – Cala Piccola – loc. Maddalena sotto falesia di Torre Capo d’Omo

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI