Acqua

Emergenza siccità: la mappa delle criticità. A Massa Marittima la situazione più difficile

Icona mappa idrica - 2022

GROSSETO –  È a Massa Marittima la situazione più difficile per quanto riguarda l’emergenza siccità. A segnalarlo è Adf che sul suo sito da oggi pubblica la mappa aggiornata delle criticità legate all’approvvigionamento idrico.

Come preannunciato nei giorni scorsi, l’azienda ha creato sul proprio sito una sezione pensata per informare puntualmente soci, cittadini e stakeholder, con aggiornamenti periodici di dati e informazioni sullo stato di avanzamento delle disponibilità idriche gestite.

La sezione, raggiungibile dalla homepage www.fiora.it cliccando sul banner “Monitoraggio situazione idrica estate 2022” (Qui trovi tutto aggiornato: Link), presenta l’andamento delle piogge attuale, lo stato delle fonti di approvvigionamento suddivise tra fonti che alimentano le dorsali Fiora, Vivo e Arbure e fonti locali, la situazione di ogni comune del territorio gestito, con evidenziate, se presenti, eventuali specifiche criticità. Tutti i dati saranno periodicamente aggiornati.

Nell’occasione, AdF ricorda l’importanza da parte dei cittadini di un uso sostenibile e corretto della risorsa idrica, adottando comportamenti virtuosi.

Tra questi, è fondamentale rispettare le ordinanze comunali sul divieto di utilizzo di acqua potabile per usi non domestici: chi riempie piscine, annaffia giardini o lava la macchina utilizzando l’acqua potabile la toglie a tutti gli altri, causando un danno a tutta la comunità.

Ci sono poi piccoli ma significativi accorgimenti quotidiani che possono essere adottati: evitare di far scorrere l’acqua quando non è strettamente necessario, preferire la doccia alla vasca da bagno, installare gli appositi frangigetto sui rubinetti, utilizzare l’acqua con cui sono state lavate frutta e verdura per annaffiare le piante, usare lavatrici e lavastoviglie sempre a pieno carico, mantenere in piena efficienza l’impianto idraulico domestico, controllando che non vi siano perdite né dalle tubazioni né dai rubinetti.

Ecco la mappa pubblicata sul sito di Adf

mappa criticità idrica giugno 2022

 

leggi anche
Acquedotto acqua lavandino
Grosseto
Emergenza acqua: anche Grosseto costretto alle multe. Fino a 500 euro per chi usa “male” l’acqua potabile
acqua condutture acquedotto Fiora
Argentario
Acqua potabile solo per usi domestici: multe sino a 500 euro
acquedotto del fiora acqua - servizi lavare mani
Monte argentario
Allarme siccità, sindaco firma ordinanza: acqua potabile solo per fini igienico-sanitari. Multe da 100 a 500 euro
Acquedotto acqua lavandino
Autorità idrica toscana
Ordinanza contro siccità: acqua potabile solo per fini domestici. Multe fino a 500 euro
acqua acquedotto del fiora lavare mani
Maremma
Siccità, sempre più sindaci firmano l’ordinanza per risparmiare acqua potabile: «Confidiamo nei cittadini»
Roberto Costantini (Lamma)
Intervista
Siccità, la parola all’esperto: «La situazione più grave degli ultimi 30 anni»
Coldiretti in piazza
Siccità
Siccità, Coldiretti: «Serve legge anti-burucrazia per realizzare rapidamente invasi e laghetti»
Acquedotto acqua lavandino
Massa marittima
Si allunga la lista dei Comuni maremmani che hanno firmato l’ordinanza anti-siccità
Amedeo Gabbrielli
Grosseto
Emergenza siccità, Gabbrielli: «Servono risorse da Regione e Governo per contrastare il problema»
siccità 2017
In regione
Siccità: la Toscana verso la richiesta dello stato di emergenza idrica
siccità 2017
In toscana
Siccità, Autorità idrica Toscana: «Situazione grave. Massa Marittima comune rosso»
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI