Quantcast
Pesca

Entusiasmo, esperienza e nuove leve al Trofeo Alborella 2022: prevalgono Borgi e Rossi

Trofeo Alborella Nomadelfia

NOMADELFIA – Buon successo di partecipazioni per la 22esima edizione del Trofeo Alborella, evento di pesca sportiva dedicato ai pesci di piccola taglia e svoltosi nel bacino di Nomadelfia. Venticinque le coppie di partecipanti, tutti italiani, fra inossidabili appassionati e nuove ed agguerrite leve. Ci sono stati personaggi che per varie vicissitudini hanno dovuta saltare anche più di una edizione, ma è subito riemerso lo smalto di sempre, le tecniche messe a punto in anni ed anni di gare alle alborelle sono presto riaffiorate ed allora, iniziata la gara, è stato come se non si fossero mai interrotte.

A prevalere su tutti, i “mostri sacri” Borgi e Rossi che hanno totalizzato 3695 punti, ottimo risultato però lontano dal record della coppia Borgi-Ricci che nel 2016 raggiunse ben 7845 punti.
La manifestazione è nata da un’intuizione in comune scaturita da Ivo Stoppioni, Franco Galliani alla presenza di Giampaolo Ricci: i due compianti, grandi personaggi del mondo della pesca sportiva si convinsero quasi subito come Giampaolo fosse stato l’unico che avrebbe potuta realizzarla e così è avvenuto.

La premiazione, in ottemperanza al principio di entrambi che ritenevano che un premio dovessero riceverlo tutti, è differita di poco dal primo all’ultimo.  Molto gradita la presenza di Antonio Fusconi, responsabile FIPSAS delle Acque di Superficie, dell’Assessore alle Attività Produttive della Regione Toscana Leonardo Marras, dell’Assessore del Comune di Grosseto, Daniele Capperucci, del Vicesindaco di Grosseto Fabrizio Rossi, del Vicesindaco di Scansano responsabile Provinciale FIPSAS Acque Interne, Matteo Ceriola. Ha manifestato il suo plauso via e-mail, il Presidente Nazionale Ugo Claudio Matteoli. Infine, il pranzo finale.

Ed infine i ringraziamenti di dovere a quanti hanno contribuito alla premiazione, quali le ditte Elettromare di Gabriele Fusini, l’Azienda agricola Leonardo Franci, nonché i produttori di materiali per la pesca, quali Stonfo, Tubertini, Bazza, Milo. Da parte di Giampaolo un ringraziamento particolare va al Vicepresidente della FIPSAS di Grosseto, Ettore Filabozzi, per il gran lavoro svolto durante tutta la manifestazione.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI