Quantcast
Mercato

Due colpi per il Follonica Gavorrano, in arrivo un difensore e un mediano

Follonica Gavorrano - Emanuele Menghi

BAGNO DI GAVORRANO – Due novità di mercato per la società mineraria. Il Follonica Gavorrano annuncia l’arrivo di Giorgio Diana, classe 1995, dal Seravezza Pozzi. Il neo arrivato in maglia biancorossoblù va a rinforzare il reparto difensivo nella rosa a disposizione del mister Marco Bonura. Diana, centrale mancino che all’occorrenza può giocare anche nella posizione di terzino sinistro, ha disputato con ottimo rendimento l’ultimo campionato nel girone D della Serie D. Ha anche affrontato la sua nuova squadra nell’ultima Coppa Italia nei sedicesimi di finale e, adesso, non vede l’ora di iniziare la nuova stagione in maglia biancorossoblù.
Livornese di nascita, in passato Giorgio Diana ha vestito anche le casacche dello Scandicci, del Prato, del Ghivizzano, del Montecatini, del Viareggio, del Jolly Montemurlo, dell’Arezzo e del settore giovanile del Livorno.

“Non vedo l’ora di partire con la nuova stagione – racconta Diana – Quello che mi aspetto da questo nuovo anno è iniziare con il piede giusto e fare un bel campionato ai vertici, cercando di fare il meglio possibile partita dopo partita. Io mi ritengo un difensore abbastanza tecnico a cui piace giocare a uomo e andare direttamente sull’avversario, ma cerco di adattarmi il più possibile a quello che viene chiesto dall’allenatore. A Livorno sono cresciuto come terzino, poi pian piano mi sono spostato come terzo di sinistra nella difesa a tre e successivamente centrale nella difesa a quattro, quindi non ho problemi di adattamento. A livello personale spero di confermare la buona stagione fatta quest’anno, mettendo a disposizione le mie qualità alla squadra per raggiungere gli obiettivi che saranno prefissati a inizio stagione”.
Diana promette di essere un pericolo non solo per gli attaccanti avversari, ma anche per le difese. “Quest’anno ho realizzato tre gol e colpito anche quattro pali”, conferma il neo difensore biancorossoblù. Che ha anche avuto modo di conoscere il Follonica Gavorrano affrontando la sua nuova squadra in Coppa Italia nella passata stagione. “Avevo giocato anche contro mister Bonura varie volte negli anni precedenti – aggiunge – e secondo me è un grande allenatore. Quando ho giocato contro l’USFG mi è sembrata una squadra tosta, forte e con le idee ben chiare. Non vedo l’ora di affrontare questa nuova avventura”.

Altra novità di giornata, l’arrivo di Emanuele Menghi, classe 2001, dall’FC Rieti. Il neo arrivato in maglia biancorossoblù va a rinforzare il reparto mediano nella rosa a disposizione del mister Marco Bonura. Il centrocampista ha ben figurato nella passata stagione con la formazione laziale nel girone E della Serie D, mentre ha militato anche in serie C nelle fila della Viterbese Calcio, dove ha fatto anche il settore giovanile.
Un innesto giovane ma già con le idee chiare in vista della prossima stagione. “Sono carichissimo e non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura – commenta il neo arrivato – Voglio dare il massimo per tutta la squadra per arrivare più in alto possibile. Sono un centrocampista abituato a giocare sia in un centrocampo a due che a tre, mi piace soprattutto recuperare palla con aggressività, ma mi piace anche impostare e far ripartire l’azione. Sono ambizioso sia per me che per la società. Come tutti i ragazzi spero di crescere molto e arrivare più su possibile, i sogni vanno sempre coltivati, per un calciatore è essenziale”.
Anche Menghi ha affrontato in questa stagione il Follonica Gavorrano per ben due volte. “Anche se nella prima partita mi sono rotto la spalla e sono dovuto uscire prima – ricorda – mentre nella seconda partita ho anche fatto gol. Spero di dare un contributo importante e fare una bella stagione”.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI