Quantcast
La storia

Antonio: dopo l’incidente la prova della Maturità. «Non ho mai dubitato che oggi sarei stato qui»

Antonio Pianese

GROSSETO – È entrato con la sedia a rotelle per tenere la gamba alta, il braccio sinistro ancora immobilizzato «tanto non sono mancino».

È entrato con il batticuore di tutti i compagni, ma con un pizzico di emozione in più.

Antonio è uno dei quattro ragazzi rimasti coinvolti qualche giorno fa in un grave incidente sulla Castiglionese.

«Sono quello che si è fatto meno male» racconta. L’intera città è rimasta con il fiato sospeso per loro: per Mattia, Riccardo, Damiano e, appunto, Antonio. Nei giorni scorsi anche Mattia, il ragazzo ricoverato a Siena, e che era il più grave, si è svegliato.

«Posso fotografarti» gli chiedo «Ormai sono stato pubblicato ovunque» si schermisce ridendo.

«Mi sono solo rotto la gamba – racconta – non ho mai pensato che avrei saltato l’esame di maturità, non ho mai dubitato che oggi sarei stato qui con i miei compagni». Alla domanda se sia riuscito a studiare in questi ultimi giorni prima della prova abbassa la testa e sorride «Un po’».

I compagni gli fanno cordone attorno. Noi usciamo. La prova può iniziare.

Più informazioni
leggi anche
Maturità 2022
Scuola
Oggi la Maturità: 1.993 ragazzi per l’esame di Italiano, tra speranze e timori. TUTTE LE FOTO
Ambulanza notte 2022
Cronaca
Auto investe madre e figlia. Grave la madre trasferita a Siena
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI