Quantcast
Monte argentario

Suolo pubblico: ecco come prorogare le autorizzazioni

Porto Santo Stefano

MONTE ARGENTARIO – Si comunica che con delibera numero 77 avente oggetto “Occupazione di suolo pubblico per attività di somministrazione di alimenti e bevande – proroga autorizzazioni rilasciate ai sensi della normativa covid19″ la Giunta Comunale di Monte Argentario, ai sensi della Legge 20 maggio 2022, n.51, ha previsto, per chi ne farà richiesta, la proroga delle autorizzazioni semplificate “COVID” all’utilizzo temporaneo di suolo pubblico rilasciate nel corso del periodo emergenziale.

Tale proroga, come indicato dal comma 1 dell’art. 10-ter della L.51/2022 è subordinata al pagamento del Canone Unico Patrimoniale così come regolamentato dalla deliberazione del Consiglio comunale n.22 del 29 marzo 2021, che prevede, per l’occupazione di suolo temporaneo dei pubblici esercizi, una tariffa giornaliera a mq pari ad € 1,55.

Si fa presente che la richiesta di occupazione non potrà superare il periodo di 90 giorni e dovrà interessare la localizzazione già precedentemente autorizzata, per gli stessi metri quadrati o per metri quadrati inferiori.

Al rilascio della concessione temporanea di suolo pubblico è incaricato “Andreani Tributi srl”, concessionario del servizio di gestione dei tributi minori.

Affinché tale concessione temporanea sia rilasciata in tempi utili per prorogare le occupazioni già in essere, gli interessati dovranno inoltrare domanda, utilizzando il modulo predisposto dall’ufficio tributi e disponibile sul sito web del Comune, correttamente compilato e completo di una planimetria dello spazio occupato, tale domanda dovrà pervenire al protocollo del Comune entro il 27 giugno 2022.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI