Quantcast
Estate 2022

Da Drusilla Foer a Renga, da Erminio Sinni a Dargen D’Amico: si accende l’estate della laguna

Dal 23 al 29 luglio a Orbetello: il rapper Argen D'Amico fra i più eclettici e poetici della scena attuale; Drusilla Foer con il suo recital da tutto esaurito; già annunciato ed in vendita lo show di Francesco Renga; il toscano Erminio Sinni, autore di evergreen e icona dei piano bar; in chiusura il comico Max Angioni, che dopo il successo di Lol2, presenta il suo nuovo show

presentazione festival Le Crociere

ORBETELLO – Si svela l’intero programma del festival Le Crociere, il teatro sulla laguna di Orbetello che riapre dopo due anni con un programma vario ed eclettico, ospiti personaggi della nuova scena accanto a grandi nomi.

Dopo l’annuncio in anteprima del recital di Drusilla Foer (24/7 esaurito) e del concerto di Francesco Renga (28/7), si annuncia l’inaugurazione della kermesse il 23 luglio con il rapper Dargen D’Amico, nel suo percorso dieci album, tra cui due episodi che hanno cambiato la storia dell’hip-hop italiano: “Musica senza musicisti” (2006) e “Di vizi di forma virtù” (2008). Ha spostato i confini di genere fondendo, per la prima volta in Italia, il rap con la musica colta italiana. Uno stile unico caratterizzato dalla destrutturazione del linguaggio e da giochi di equilibrio tra i sensi delle parole. Ha ripetutamente collaborato con Fedez, Fabri Fibra, Marracash, Rkomi, Benny Benassi, Enrico Ruggeri, 883, Tedua. Il suo nuovo progetto discografico “Nei sogni nessuno è monogamo” è già certificato Disco d’Oro, “Dove si balla”, il brano che ha presentato sul palco dell’Ariston in occasione della 72ª edizione del Festival di Sanremo classificandosi nono, attualmente conta oltre 15 milioni di stream totali sulle piattaforme digitali.

Il 27 luglio sale sul palco, forte del suo successo a The Voice, Erminio Sinni, cantautore, poeta, romano d’adozione e toscano di nascita, rimasto nei cuori del pubblico italiano con il suo successo “E tu davanti a me”, annoverata tra gli evergreen cantautoriali più diffusi nei pianobar italiani. Icona del genere, re dei Night romani come “La Cabala”, il locale più importante d’Europa, dove fu apprezzato dalle personalità più importanti del tempo ed ebbe modo di duettare con Liza Minelli, Frank Sinatra, Joe Cocker, ma anche di lanciare una Paola Turci e prestare il piano ad uno sconosciuto Cammariere. Sinni è noto al pubblico televisivo che lo ha visto duettare con Loredana Bertè in prima serata sul brano “Anima Carbone”, e a Sanremo 2021 nella serata dei duetti con Gio Evan. Nel frattempo, in piena pandemia ha inciso “A mano a mano”, la cover che tanto ha colpito il pubblico di RAI 1, e ha lanciato con la propria etichetta due singoli “La Terrazza” e “Perdersi per sempre” tornando ad una scrittura melodica pop.

In chiusura il 29 luglio Max Angioni, classe ’90, comico emergente, reduce dai successi di Italia’s Got Talent, Zelig, Le Iene e Lol2, approda in teatro con il suo nuovo spettacolo “Miracolato”, che lo consacra come uno dei nuovi volti del panorama comico italiano.
Una sferzante ironia anima i monologhi incorniciati nella scena minimalista, in cui Max racconta un condensato delle proprie esperienze: dalle conversazioni ai tempi dei social, alla sua relazione con lo sport, alla maledizione di arrivare secondo. Tra interazioni con il pubblico e incursioni del suo folle personaggio, Kevin Scannamanna, il talento del giovane comico offre uno sguardo originale ed esilarante sulla realtà quotidiana. La verve tipica della Stand-up Comedy accompagna, con ritmo serrato, i diversi quadri del racconto, in cui Max torna a stupire con il tema dei miracoli, con cui è diventato celebre.

Il Programma
sabato 23 luglio – DARGEN D’AMICO
Rapper, cantautore e produttore, Dargen D’Amico è stato definito in più occasioni tra i rappresentanti più eclettici e poetici della scena cantautorale italiana contemporanea. Nel suo percorso dieci album, tra cui due episodi che hanno cambiato la storia dell’hip-hop italiano: “Musica senza musicisti” (2006) e “Di vizi di forma virtù” (2008). Ha spostato i confini di genere fondendo, per la prima volta in Italia, il rap con la musica colta italiana. Uno stile unico caratterizzato dalla destrutturazione del linguaggio e da giochi di equilibrio tra i sensi delle parole. Ha ripetutamente collaborato con Fedez, Fabri Fibra, Marracash, Rkomi, Benny Benassi, Enrico Ruggeri, 883, Tedua.
Il suo nuovo progetto discografico “Nei sogni nessuno è monogamo” si compone di 12 tracce e include anche “Dove si balla”, brano che ha presentato sul palco dell’Ariston in occasione della 72ª edizione del Festival di Sanremo classificandosi nono. Già certificato Disco d’Oro, la traccia attualmente conta oltre 15 mln di stream totali sulle piattaforme digitali.
È il suo decimo album in studio e rappresenta in pieno l’estro musicale e artistico di Dargen D’Amico. Il suo innato talento nell’unire le sonorità e le influenze più diversificate, pescando a piene mani dal cantautorato italiano tradizionale e portando avanti allo stesso tempo un’instancabile ricerca che passa attraverso la musica classica, l’elettronica e il pop. Firma inconfondibile dell’artista sono soprattutto i testi, che confermano ancora una volta quanto sia una mente creativa, un outsider che gioca con parole e figure retoriche in modo sagace e folgorante, dando vita a immagini nitide ed eloquenti.

domenica 24 luglio – DRUSILLA FOER “Eleganzissima Estate”
(Posti esauriti)
Con humour tagliente e commovente malinconia, Drusilla Foer nel suo recital “Eleganzissima” ci avvolge con aneddoti e ricordi intensi della sua vita straordinaria, vissuta fra la Toscana, Cuba, l’America e l’Europa, e costellata di incontri e grandi amicizie con persone fuori dal comune e personaggi famosi, fra il reale e il verosimile. Essenziali al racconto sono le canzoni, legate a quei momenti di vita, che Drusilla Foer interpreta dal vivo, accompagnata dal Maestro Loris di Leo al pianoforte e da Nico Gori solista al clarinetto e al sax. Madame Foer nel suo racconto, canta brani di Brel/Battiato, Chaplin, Amy Winehouse, Gaber, Jannacci, Bowie, Don Backy, Tosti/D’Annunzio, Milly e tanti altri. Un recital dove la musica entra a far parte della narrazione con la cantante, attrice e autrice Drusilla, la nobildonna divenuta un personaggio irriverente e antiborghese, chiamata a testimonial di cause sociali importanti. La produzione è della Best Sound di Franco Godi, compositore per la pubblicità, per la tv e per il cinema fin dagli anni ’60, nonchè scopritore e artefice dell’hip hop di successo in Italia dagli anni 90 a oggi.

mercoledì 27 luglio – ERMINIO SINNI “Tra le costellazioni Tour”
Erminio Sinni, cantautore, poeta, romano d’adozione e toscano di nascita è rimasto nei cuori del pubblico italiano con il suo successo “E tu davanti a me”, annoverata tra gli evergreen cantautoriali più diffusi nei pianobar italiani. La sua consacrazione avviene con the Voice Senior, programma di grande successo che gli attribuisce il 54% dei voti, un plebiscito mediatico. Successivamente Erminio non esce dal panorama televisivo e viene chiamato a duettare con Loredana Bertè in prima serata sul brano Anima Carbone, e a San Remo 2021 nella serata dei duetti con Gio Evan. Nel frattempo, in piena pandemia incide “A mano a mano”, la cover che tanto ha colpito il pubblico di RAI 1, e lancia con la propria etichetta due singoli “La Terrazza” e “Perdersi per sempre” tornando ad una scrittura melodica pop. Il cantautore, figlio di un minatore che lo avviò a 12 anni allo studio del pianoforte al conservatorio Mascagni di Livorno scappò a Roma a 18 anni e divenne ben presto il punto di riferimento della Night Life della Capitale aprendo dapprima le serate a Romano Mussolini per poi diventare il Resident de “La Cabala”, il locale, all’epoca, più importante d’Europa, dove fu apprezzato dalle personalità più importanti del tempo ed ebbe modo di duettare con Liza Minelli, Frank Sinatra, Joe Cocker, ma anche di lanciare una Paola Turci e prestare il piano ad uno sconosciuto Cammariere. Erminio inventò quello che negli anni successivi fu il moderno modo di fare pianobar e ne è tutt’oggi l’cona. Questa estate torna nelle piazze di tutta Italia con il suo Tra le costellazioni Tour.

giovedì 28 luglio – FRANCESCO RENGA “Estate 2022”
Francesco Renga sul palco colpisce per la straordinaria presenza scenica e ancora di più per la naturalezza con cui procede spedito attraverso passaggi vocali, cambi di registro ed emozionanti momenti di spettacolo, torna sui palchi nel suo nuovo tour dal titolo “Estate 2022”.
La sua voce non ha uguali nel panorama italiano. Una voce che da sempre viaggia su altezze e intensità inusitate e poco frequentate, richiamando da lontano la lezione di un grande artista che di Renga è sempre stato uno dei principali ispiratori e modelli, il cantante degli Area Demetrio Stratos. “Fermoimmagine” – il greatest hits uscito nel 2012 – racconta Francesco Renga come un artista completo. Pop, Melodia, Rock, tensione espressiva ed improvvise aperture orchestrali caratterizzano oggi la sua musica, chiudendo il cerchio di un percorso ventennale che lo ha visto debuttare come frontman di uno dei più influenti gruppi rock italiani degli anni ’90, i Timoria, per poi proseguire da solo alla ricerca di una propria strada nel corso degli anni ’90, pubblicando cinque album che hanno segnato altrettante fasi della sua carriera in perenne crescita artistica. Tantissimi i grandi singoli che nel passato gli hanno portato fortuna, da “Raccontami” (premio della critica a Sanremo 2001) a “La tua bellezza” (Sanremo 2012) e “Angelo” (brano vincitore del Festival di Sanremo 2005), passando attraverso alcune delle sue più belle pagine in musica: “Ci sarai”, “Cambio direzione”, “Favole”, “Mai così”, “Ancora di lei”, “Dove il mondo non c’è più”, tutti brani del canzoniere di Renga che uniscono come pochi energia e melodia, potenza espressiva e grande immediatezza melodica.

venerdì 29 luglio – MAX ANGIONI “Miracolato”
Max Angioni, classe ’90, comico emergente, reduce dai successi di Italia’s Got Talent, Zelig, Le Iene e Lol2, approda in teatro con il suo nuovo spettacolo: Miracolato, che lo consacra come uno dei nuovi volti del panorama comico italiano.
Una sferzante ironia anima i monologhi incorniciati nella scena minimalista, in cui Max racconta un condensato delle proprie esperienze: dalle conversazioni ai tempi dei social, alla sua relazione con lo sport, alla maledizione di arrivare secondo. Tra interazioni con il pubblico e incursioni del suo folle personaggio, Kevin Scannamanna, il talento del giovane comico offre uno sguardo originale ed esilarante sulla realtà quotidiana. La verve tipica della Stand-up Comedy accompagna, con ritmo serrato, i diversi quadri del racconto, in cui Max torna a stupire con il tema dei miracoli, con cui è diventato celebre.
Miracolato perché rispolvera avvenimenti epici – come quelli descritti nel Vangelo – e li rielabora in una chiave comica ed eccentrica. Miracolato perché Max è stato protagonista di un’escalation di successi nell’ultimo anno, che lo hanno fatto sentire così fortunato, da provare a immaginare nuovi miracoli moderni. La comicità diventa uno strumento, divertente ed inaspettato, per rendere accessibili argomenti apparentemente troppo sacri per concedersi all’ironia, e per divulgare le storie più antiche del mondo, filtrandole attraverso una lente leggera e brillante, così Angioni esorcizza la realtà: “assecondando l’immaginazione rielaboro le mie sfighe attraverso la comicità, uso il palcoscenico per esorcizzare la mia realtà, e per offrire uno spunto agli altri per affrontare la propria”.

Info biglietti e prevendite
Apertura porte ore 20.30
Aperitivo al tramonto a cura di Drinkable Berebeneovunque e Miglio Zero
(apertura porte per clienti aperitivo ore 20,15)

sabato 23 luglio – DARGEN D’AMICO
posto unico numerato € 20 + 3 prev.

domenica 24 luglio – DRUSILLA FOER “Eleganzissima Estate”
posti esauriti

mercoledì 27 luglio – ERMINIO SINNI “Tra le costellazioni Tour”
posto unico numerato € 10 + 1,50 prev.

giovedì 28 luglio – FRANCESCO RENGA “Estate 2022”
1 settore € 40 + 6 prev.
2 settore € 33 + 5 prev.
3 settore € 28 + 4 prev.

venerdì 29 luglio – MAX ANGIONI “Miracolato”
posto unico numerato € 22 + 3 prev.

su tutti i biglietti
Sconto di 5 € riservato ai possessori di CARTA INSIEME CONAD.
Solo acquistando i biglietti all’Ufficio Turistico di Orbetello (max 2 biglietti ogni carta)
Prevendite
Ufficio IAT Informazioni e Accoglienza Turistica Orbetello
Piazza della Repubblica, 1, 58015 Orbetello GR tel. 0564 860447
on line: www.ticketone.it

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI