Quantcast
#amministrative2022

Il seggio di Saturnia resta in paese: «Soddisfatti di poter votare senza spostarci»

#amministrative2021 - seggi 2021

SATURNIA – La sala Bartolini di Saturnia sarà la sede del seggio elettorale per le prossime consultazioni referendarie e amministrative previste per il 12 giugno 2022.

È stata approvata in Giunta la deliberazione che rettifica quella dell’8 marzo che aveva a oggetto lo spostamento temporaneo del seggio elettorale di Saturnia, causa inagibilità dell’edificio scolastico dove si sarebbero dovute tenere le operazioni di voto. Proprio nello scorso mese di marzo era stato deciso dalla Giunta comunale di spostare il seggio di Saturnia a Manciano per mancanza di altri locali pubblici idonei all’esercizio di voto sulla frazione. Solo il 5 aprile è emersa la possibilità di utilizzo della sala Bartolini di Saturnia, di proprietà di Banca Tema, nonostante fossero evidenti alcune problematiche dei locali nel rispetto della circolare del ministero degli Interni che disciplina i requisiti necessari affinché i locali possano essere utilizzati con destinazione di seggio.

Dopo numerosi sopralluoghi da parte dell’ufficio Lavori pubblici del Comune di Manciano e del comandante della locale stazione dei Carabinieri di Saturnia, maresciallo Espedito Longobardi, al fine di verificare la possibilità di adibire questo immobile a seggio elettorale per una sezione, è stato dato parere positivo per l’utilizzo della sala in quanto per l’accesso dall’esterno è presente una pedana metallica amovibile che consente il superamento del dislivello in entrata ed in uscita ai locali superando l’unica barriera architettonica riscontrata, costituita da un gradino ed è stato constatato che i locali sono in ottime condizioni di manutenzione, dotati di impianti elettrici, riscaldamento ed acqua calda, sono state inoltre verificate le condizioni igienico-sanitarie dei locali, la possibile dislocazione del seggio e la possibile disposizione della forza pubblica a guardia del seggio elettorale e pertanto idonei ad essere utilizzati come seggio elettorale. È stato così richiesto dall’amministrazione comunale alla sottocommissione elettorale circondariale di Orbetello, la prescritta autorizzazione per trasferire in via provvisoria la sezione elettorale n. 9 dalla scuola di Saturnia alla sala Bartolini di Saturnia.

L’associazione pro loco Aurinia Nova di Saturnia (Manciano) è “molto felice che la Sala Bartolini sia stata ritenuta idonea ad accogliere le prossime elezioni amministrative”.

“Il Consiglio tutto aveva auspicato che il seggio di Saturnia non venisse spostato – dicono dalla pro loco – in seguito alla temporanea chiusura della scuola, dichiarata inagibile nello scorso mese di ottobre 2021. E’ sempre stato chiaro che la suddetta stanza aveva tutti i requisiti per poter assolvere a questa finalità”.

“Come cittadini di Saturnia siamo molto soddisfatti che tutti gli abitanti della frazione possano esercitare il loro diritto di voto senza doversi spostare. Ci auspichiamo anche che questa situazione emergenziale sia risolta in tempi brevi”, concludono dall’associazione.

“Esprimono il loro compiacimento – dichiara Anna Maria Lot, componente della segreteria provinciale dello Spi Cgil – rispetto alla decisione del Comune di Manciano di consentire agli abitanti di Saturnia di poter esercitare appieno il loro diritto di voto, destinando a seggio elettorale della frazione la sala Bartolini, vista l’inagibilità del seggio elettorale alle scuole. Anche noi ci eravamo fatti promotori affinché il Comune potesse assicurare alla popolazione di Saturnia locali idonei, pensando soprattutto a chi ha maggiori difficoltà di spostamento: il diritto di voto deve essere costituzionalmente garantito a tutti”.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI