Quantcast
Grosseto

Dipendenze: al Cassero il nuovo corso Acat per i problemi alcol-correlati

Cassero 2018

GROSSETO – Dal 16 al 20 maggio si terrà a Grosseto, al Cassero senese sulle Mura, la decima edizione del Corso di sensibilizzazione all’approccio ecologico-sociale al benessere della comunità.

Il corso è intensivo e si articola in lezioni teoriche ed esperienze pratiche come la possibilità di visitare un Club alcologico territoriale e un gruppo di auto-mutuo-aiuto per la salute mentale. Inoltre si alterneranno momenti di condivisione e di partecipazione emotiva nel grande e nel piccolo gruppo.

Il corso è organizzato dalle associazioni dei Club alcologici territoriali Grosseto nord, Grosseto Green e Val di Cornia in collaborazione con la Asl Toscana sud est, il Serd Grosseto, il Coeso Società della salute e il Centro alcologico territoriale funzionale.

“Il corso – spiegano gli organizzatori – si avvale della consulenza scientifica del Centro di documentazione per gli stili di vita sani di Grosseto, in base al metodo fondato da Vladimir Hudolin. Infatti il sottotitolo recita: “dai problemi alcolorrelati agli stili di vita”, a significare che l’approccio e il metodo ecologico-sociale è esteso dai problemi legati al consumo di bevande alcoliche a quelli connessi a tutti gli stili di vita rischiosi (fumo, droghe, cattiva alimentazione, sedentarietà, azzardo, violenza intrafamiliare, problemi di salute mentale ecc.) in direzione del benessere complessivo dell’intera comunità attraverso l’assunzione di stili di vita sani atti a promuovere e a proteggere la salute di tutti”.

“Il tradizionale approccio dei Club alcologici territoriali è stato rinnovato e confermato alla luce delle ultime scoperte delle neuroscienze e si muove nella prospettiva di un’unica teoria degli stili di vita sani. Di tale innovazione il corso fornirà tutte le informazioni necessarie, accessibili non solo agli addetti ai lavori, ai professionisti e agli operatori dei servizi socio-sanitari, ma anche ai volontari e alle cittadine e ai cittadini interessati”.

“Il corso si tiene a Grosseto da oltre trent’anni, ma questa volta ha uno speciale significato perché è la prima edizione che si tiene dopo la pandemia da Covid, in cui la comunità e le sue reti sociali hanno molto sofferto. Attribuiamo, quindi, a questa edizione particolare importanza per il rilancio delle reti dei Club alcologici e dei gruppi di auto-mutuo-aiuto della comunità grossetana e maremmana, che sono stati messi a dura prova per lunghi mesi dall’impossibilità di tenere le proprie riunioni in presenza e dalla necessità di ripiegare sulle riunioni on line”.

“Queste reti sociali sono una risorsa importante e delicata, che coinvolge nel proprio lavoro famiglie intere, una risorsa messa a disposizione volontariamente a titolo gratuito, una ricchezza di cui la comunità grossetana e maremmana non hanno talvolta una consapevolezza adeguata. Ora è il momento di impegnarsi nel rilancio, partecipando al corso di sensibilizzazione”, concludono gli organizzatori.

Ci si può iscrivere scrivendo una mail acatgrossetonord@gmail.com o chiamando il 3703368168.

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI