Quantcast
Beneficenza

Insieme in Rosa fa il boom d iscritti e raggiunge l’obiettivo: raccolti i fondi per l’ecografo fotogallery

Insieme in Rosa, Cala Violina

SCARLINO – Boom di partecipanti alla manifestazione solidale in favore di Insieme in Rosa onlus.

In 400 si sono presentatati al Porto di Scarlino per la giornata del primo maggio organizzata dall’associazione, dal Team Marathon Grosseto, da Scarlino Outdoor, dall’Avis e dalla Uisp, con il patrocinio del Comune di Scarlino, della Provincia di Grosseto.

A vincere la gara competitiva, valida per il circuito nel Corri Nella Maremma, sono stati Jacopo Boscarini dell’Atletica Costa d’Argento e la moglie Katarzyna Stankiewicz del Team Marathon Bike, primi assoluti, sul podio insieme alla loro bambina. I 117 atleti hanno percorso un totale di 10 km e 640 metri e sono partiti dal Porto di Scarlino per arrivare a Cala Violina e ritorno.

Lo stesso percorso previsto per la camminata non agonistica. Per la cronaca a completare il podio degli uomini, dietro a Boscarini che in 38’38 ha chiuso la gara, si sono piazzati Luca Banelli dell’Atletica Sestini (41’57), e Alexander Jhames Thompson della Mens Sana Siena (42’13). Nella categoria donne dietro a Stankiewicz che ha terminato in 44’42”, al secondo posto si sono piazzate Marcella Municchi dell’Atletica Costa d’Argento (46’06), al terzo Roxana Maria Girleanu dell’Atletica Rivellino (47’51).

Un’adesione andata oltre le aspettative per la presidente di Insieme in Rosa, Donatella Guidi, che solo per la camminata non agonistica ha visto circa 300 persone. Grande la soddisfazione di tutti perché il ricavato della giornata ha permesso di raggiungere l’obiettivo che l’associazione si era prefissata da tempo «Con questa manifestazione – ha dichiarato Guidi – abbiamo raggiunto la cifra che ci permetterà di acquistare l’ecografo che doneremo al reparto di mammografia dell’ospedale Misericordia di Grosseto».

Con la presidente Guidi sono state presenti: le dottoresse Maria Grazia Pieraccini, direttore della Chirurgia senologica del “Misericordia” e Alessandra Buonavia, direttore della mammografia di Grosseto, oltre al sindaco di Scarlino Francesca Travison e all’assessore al turismo Silvia Travison, tutte onorate di aver dato «Sono felice di aver accolto nel mio territorio questa bellissima manifestazione – ha detto il sindaco di Scarlino Francesca Travison – Insieme in Rosa rappresenta un’eccellenza per la Maremma e siamo vicini ai loro progetti. Ringraziamo la presidente Donatella Guidi per aver scelto Scarlino».

«Orgoglioso che Insieme in Rosa abbia scelto la nostra società – ha dichiarato Maurizio Ciolfi presidente del Team Marathon Bike – la manifestazione non poteva riuscire meglio. È andato tutto benissimo e la giornata è stata perfetta. Ci tengo a ringraziare tutti gli sponsor e la ditta Corsini sempre presente ai nostri eventi».

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI