Quantcast
Polizia

Condannato per furto, molestie e maltrattamenti in famiglia. Il questore gli nega il permesso di soggiorno. Rimpatriato

Polizia espulsione

Ascolta "IlGiunco.net Podcast - Le news di oggi 21 aprile 2022" su Spreaker.

GROSSETO – Era stato condannato per furto in concorso, resistenza a pubblico ufficiale, molestie, lesioni, maltrattamenti in famiglia aggravati e continuati con recidiva. Per questo, una volta scarcerato, ad inizio anno, il Questore di Grosseto gli ha negato il permesso di soggiorno.Per questo l’ufficio immigrazione della Questura ha proceduto a espellere un cittadino extracomunitario irregolare sul territorio nazionale. L'uomo è stato accompagnato da personale della Polizia di Stato presso il Centro di permanenza per i rimpatri di Ponte Galeria a Roma, per il successivo rimpatrio attraverso un volo di linea.

«Continua quindi l’attività dell’Ufficio Immigrazione, in stretto raccordo con i programmati servizi di controllo del territorio, finalizzata a prevenire azioni illecite e degrado sociale, anche attraverso il contrasto all’immigrazione clandestina e l’attività di effettivo allontanamento dal territorio nazionale dei cittadini stranieri irregolari e resisi responsabili di reati di particolare gravità ed allarme sociale, come nel caso specifico i maltrattamenti in famiglia ed i reati contro la persona e il patrimonio» conclude la Questura.

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie de IlGiunco.net iscriviti gratis alla nostra newsletter. Arriva tutti i giorni direttamente nella tua casella postale alle 19. Basta cliccare QUI

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI