Arti marziali

Impresa ai campionati italiani per Machetti, medaglia di bronzo nel kata

Irene Machetti Coppa Carnevale 2022
- Foto d'Archivio

MASSA MARITTIMA – Medaglia di bronzo nel kata femminile per la maremmana Irene Machetti ai Campionati Italiani di Karate classe Cadetti, organizzati al PalaPellicone di Ostia dalla federazione italiana Fijlkam. Con i colori della Etruria Firenze e seguita dal Maestro Capacci, la giovane atleta di Massa Marittima (che continua ad allenarsi a Venturina con il Maestro Roberto Ninci presso la palestra Samurai Judo) ha fatto una vera impresa, spiccando su sessantuno avversarie tra le più quotate a livello nazionale.

Ottimale lo stato di forma di Machetti grazie alla preparazione dei tecnici e anche della sua personale mental coach Cristina Montomoli, presente anche nella trasferta di Ostia) e grazie anche a questo è riuscita a passare le varie Pool passo dopo passo sfiorando per poco la finalissima ma aggiudicandosi la finale per il bronzo. Da giovanissima Irene, con il supporto della famiglia, si affidò al Dojo venturinese Okinawakarate del Maestro Roberto Ninci con progressi notevoli fatti negli anni. La specialità di Irene è sempre stata il Kata ma ha sempre praticato il karate in tutte le sue forme. Nonostante la sua predisposizione nella specialità Kata stile Shotokan Ryu, la giovane chiese al suo Maestro di cambiare stile in Shito Ryu per avere più competitività nelle gare. Da qui nasce la collaborazione con il Maestro Capacci dell’Etruria Firenze dove Machetti con costanza e sacrificio percorre kilometri settimanali con i genitori spostandosi da Massa Marittima verso Firenze e Venturina Terme per allenarsi.

Una soddisfazione immensa per la giovane massetana che ripaga il sacrificio e la costanza avuta sino ad ora, raggiungendo un prezioso obiettivo e un podio che l’hanno fatta diventare atleta di interesse nazionale.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI