Supporter

Sempre forte il gemellaggio fra il Club Anno Zero e i tifosi dell’Entella: pranzo e partita tutti assieme

Gemellaggio tifoserie con Entella

ROSELLE – Nuovo round per il gemellaggio fra tifoserie dell’Us Grosseto e della Virtus Entella alla vigilia dello scontro di Lega Pro al Carlo Zecchini. Se in campo le due compagini saranno rivali, nessuna ostilità ma tanta amicizia fra i due gruppi di tifosi, in rapporti di amicizia dal 2014 e domani pronti a condividere un pranzo al Centro sportivo, prima dello spettacolo del campionato. A far da padroni di casa i tesserati del Club Anno Zero del presidente Guido Borsetti, con in testa l’entusiasta Giorgio Mangiapane, la cui fede è divisa fra le due società avendo vissuto e respirato pallone sia ad Entella che a Grosseto, dove risiede dal 1966.

Gemellaggio tifoserie con Entella

“Questo gemellaggio è un’amicizia nata otto anni fa col Club Biancoceleste Diaspora Entella – ha detto Mangiapane – e proseguita con il Chiavari Club Biancoceleste Valgraveglia e il Club Biancoceleste Gli Amici della Vetreria, di cui domani verranno in tutto undici rappresentanti: faremo un pranzo come all’andata in Liguria, e poi allo stadio. E ne approfittiamo per ringraziare la dirigenza del Grosseto calcio che ha concesso loro gli accrediti per la partita. Sono nato nel Sud Italia ma quando avevo due anni mi sono trasferito con la mia famiglia a Chiavari per il lavoro di mio padre. Ho amato presto il calcio facendo da ragazzo anche un provino, ma soprattutto sono diventato tifoso dell’Entella, poi ci siamo trasferiti a Grosseto nel 1966 e qua cominciai ad andare allo Zecchini e tifare biancorosso, entrando anche nel Club Anno Zero. Ma non ho mai dimenticato l’Entella: il primo amore non si scorda mai. Quando il Grosseto gioca in trasferta e la Virtus in casa, torno là per seguirlo”.

Il Club Anno Zero ha avuto anche gemellaggi con Udinese e Rimini, ma questo con i liguri sembra avere un’energia e un affetto speciali. “Allo stadio di Chiavari – continua Mangiapane – c’è uno striscione con scritto Gli Amici del Club Anno Zero – forza Entella. Quando Virtus e Grosseto, fino a 2 anni fa, non militavano nella stessa categoria, molti di questi ragazzi di Chiavari sono venuti più volte a vedere il Grifone come ospiti. Il calcio è anche amicizia, come tanti altri valori che esulano dal risultato dopo novanta minuti in campo: per questo motivo facciamo questi gemellaggi. E domani pomeriggio, il mio cuore calcistico sarà diviso in due”.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI