Cronaca

Vende sigarette senza licenza: sequestrati 120 pacchetti

cc gdf sigarette

MASSA MARITTIMA – Non aveva la licenza per vendere sigarette, ma le vendeva ugualmente. Di fatto facendo concorrenza sleale a chi la licenza ce l’ha. La notizia è arrivata ben presto alle forze dell’ordine che hanno fatto un controllo.

I Carabinieri della tenenza di Massa Marittima e i Finanzieri della tenenza di Follonica, al termine di un’operazione congiunta, hanno sequestrato circa 120 pacchetti di sigarette, poste in vendita senza le regolari autorizzazioni.

I militari sono intervenuti questa mattina in un pubblico esercizio di Massa Marittima – un’attività, che di norma non dovrebbe avere tale finalità – dove si aveva notizia che fosse stato avviato anche il commercio di tabacchi. Ciò ha indotto i militari di Guardia di finanza e Carabinieri ad approfondire la cosa.

Lì sono stati accolti dalla responsabile che, in un primo momento, senza celare il fatto che nel locale si vendessero tabacchi lavorati, ha tentato di giustificarsi, tergiversando e riferendo di essere in possesso di regolare licenza, senza però effettivamente mostrarla.

La prima versione dei fatti fornita non ha però retto le ulteriori domande fatte dai Carabinieri, per cadere definitivamente all’esito delle verifiche esperite nell’immediato dai militari della Guardia di finanza, che hanno constatato l’effettiva assenza di qualsiasi licenza del genere.

Le sigarette sono state sequestrate, e la titolare segnalata in via amministrativa.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI