Grosseto

Guerra: al via l’hub per aiutare i rifugiati ucraini. Il sindaco: «Attive due linee telefoniche per fornire informazioni» fotogallery

Hub accoglienza Grosseto

GROSSETO –  Entra in funzione, a partire da oggi, l’hub di prima solidarietà istituito dal Comune di Grosseto nella sala dell’ex circoscrizione Pace, con ingresso da via Inghilterra 47/A, a disposizione dei cittadini ucraini in fuga dal loro Paese.

“Un’attivazione a tempo di record – afferma il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna, resa possibile grazie alla collaborazione con tutti gli attori in campo, la Prefettura, l’Asl, la Diocesi, il mondo del volontariato. L’hub è un vero e proprio front-office, un punto di primo contatto all’interno del quale si effettueranno tamponi, verranno raccolte informazioni e sbrigate pratiche amministrative, censiti necessità e bisogni”.

“Sempre a partire da oggi, all’interno della struttura sono attive due linee telefoniche a disposizione di chiunque desideri informazioni e consigli pratici. Al numero 0564/488673 oppure allo 0564/488674 risponderanno operatori bilingue pronti a dare ogni genere di orientamento. Il centro sarà aperto dal lunedì alla domenica dalle 9 alle 18, con una reperibilità h24 della nostra Protezione Civile in caso di bisogno”.

leggi anche
Accoglienza Parrocchia Santa Famiglia 2022
Guerra in ucraina
Emergenza Ucraina, Grosseto pronta ad accogliere: allo scoperta del punto accoglienza della parrocchia. IL VIDEO
Consiglio comunale - minuto di silenzio - Ucraina
Grosseto
Guerra: l’abbraccio di Grosseto alla comunità ucraina. Un minuto di silenzio per condannare le violenze
icone
Solidarietà
Guerra in Ucraina: proseguono le iniziative di solidarietà in Maremma. Ecco cosa serve
Croce rossa genrico
Attualità
Guerra in Ucraina, la Croce Rossa Costa d’Argento a lavoro. Vertice a Orbetello
Raccolta beni - Comune di Scansano
Scansano
Guerra in Ucraina, il Comune: «Non ci voltiamo dall’altra parte. Pronti ad accogliere i profughi»
Pro loco Sorano - Consegna beni
Sorano
Guerra in Ucraina, effettuata la prima consegna di beni dalla Pro loco: «Grande partecipazione di tutti»
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI