Economia

Confesercenti: «Il caro Gasolio sta mettendo in ginocchio consumatori e benzinai»

Traffico 2022

GROSSETO – L’aumento dei prezzi del carburante è un problema serio che sta mettendo in ginocchio sia i consumatori che gli stessi benzinai. Ne è convinta Confesercenti che proprio per questo chiede al Governo un intervento sull’iva sul carburante «per fare in modo che ogni aumento non sia gravato anche del 22% di iva».

La guerra in Ucraina rischia di segnare pesantemente la nostra economia, specie in considerazione del ruolo svolto dalla Russia nell’approvvigionamento energetico del nostro paese e non solo. L’aumento dei prezzi rischia di riflettersi pesantemente sullo stile di vita dei cittadini. Di contro i benzinai vedono assottigliarsi sempre più i propri margini di guadagno.

«L’aumento dei prezzi è una calamità che si riversa sui consumatori e, in maniera speculare, sui distributori di carburanti che hanno perso oltre il 30% del loro esiguo margine fisso passando dal 3 all’1,5% ogni litro. Poco più di 3 centesimi al litro medi. Forse l’unica categoria al mondo che quando aumenta il prezzo di vendita di un prodotto, non solo non ci guadagna, ci rimette» afferma Eugenio Di Vivona presidente provinciale Faib Confesercenti.

I costi energetici per le aziende hanno invece visto un picco anche del 135%.

Per questo Confesercenti chiede, oltre ad un intervento sull’iva, «l’apertura di un Tavolo di crisi del settore presso il Ministero, il credito d’imposta sull’eccedente di sovrapprezzo di energia elettrica rispetto al 2019 e l’abbattimento al 100% delle spese per le transazioni elettroniche a favore di banche e circuiti».

Più informazioni
leggi anche
Gasolio Benzina distributore
Grosseto
Benzina e gasolio sfondano il muro dei due euro a litro. Ecco i prezzi in Maremma
distributore benzina diesel benzinai
Confcommercio
Carburanti alle stelle: i benzinai annunciano luci spente per protesta
distributore benzina diesel benzinai
Autotrasporti
Caro carburante, Confartigianato: Il Governo intervenga altrimenti passiamo alle proteste
distributore benzina diesel benzinai
Faib
Caro carburante, parte la protesta dei benzinai: da stasera impianti self service al buio
distributore benzina diesel benzinai
Cronaca
Benzina e gasolio sotto 1,9 euro a Grosseto: il prezzo scende, ma lentamente
Giovanni Caso
Economia
Caro energia, Confesercenti: «Manovra necessaria ma insufficiente. Più coraggio dal Governo»
file ai distributori
Caro gasolio
Cala il prezzo della benzina. File ai distributori: anche con le taniche
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI